Mappa Utenti

Entra in Chat
Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

  Reply to this topicStart new topic

> Threshold, Progressive metal band from England
 
Dario.Epic
Inviato il: Martedì, 05-Set-2017, 11:53
Quote Post


Hogweed
*

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 26
Utente Nr: 831
Iscritto il: 17-Ott-2016



Ciao amici di Arlequins! A dispetto della mia assenza di post per un bel pezzo, visto che ora scrivo per una testata online occupandomi di progressive e power metal, cercherò prossimamente di essere più attivo e di passarvi le cose più interessanti che mi arrivano.

Oggi vi parlo dei Threshold e del loro nuovo disco "Legends Of The Shires", un album che sto recensendo in questi giorni. La band ha avuto una storia molto travagliata che negli anni li ha portati a cambiare più e più volte singer. Questa nuova reincarnazione vede dietro al microfono Glynn Morgan, il cantante che avevano ai tempi di Psychedelicatessen (1994). Sono sempre stati una formazione dedita a un progressive anni 90', con frequenti richiami a capisaldi del rock progressivo dei seventies (specialmente gli Yes, gruppo del quale si sente pesantemente l'influenza su quest'ultimo capitolo).

Vi lascio il link al primo 'singolo' che i nostri hanno rilasciato: un bel pezzo di 10 minuti dal titolo "Lost In Translation", dove i nostri sfoderano tutta la loro bravura compositiva e tecnica.

Threshold - Lost In Translation

Che ne pensate di questa band? Io trovo molto bello il fatto che, in un'epoca in cui il progressive è sempre più 'risvoltinato', loro puntino ancora tantissimo su sonorità prettamente anni Novanta :) inoltre penso sia innegabile la loro vena british che più volte esce facendo capolino tra cambi di tempo e parti molto più lirico/rarefatte.
PMEmail Poster
Top
 
riddick
Inviato il: Martedì, 05-Set-2017, 12:17
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 238
Utente Nr: 710
Iscritto il: 13-Set-2013



mai persi di vista.stile sempre unico e personale,il periodo con il compianto mac per me è stato il migliore,i 2 estratti dal nuovo cd promettono benissimo,io a veruno ce li vedo moooolto bene
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Mauro
Inviato il: Martedì, 05-Set-2017, 13:23
Quote Post


Guardian of the Flame
*****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 2842
Utente Nr: 470
Iscritto il: 27-Mag-2010



QUOTE (Dario.Epic)
A dispetto della mia assenza di post per un bel pezzo... cercherò prossimamente di essere più attivo e di passarvi le cose più interessanti che mi arrivano.

Bentornato Dario! biggrin.gif
E' stato un piacere rivederti a Veruno e "marchiarti" con il badge d'ordinanza. Occhiolino.gif
Compatibilmente ai tuoi impegni, ti ci vedrei benissimo nel ruolo di "motorino" di questa sezione di Arle (che langue un po').

Quanto ai Threshold, concordo con Riddick: volendo avere al festival una band che ammicchi al metal, molto meglio loro di tanti altri scappati di casa che in quanto a musicianship ai Threshold non allacciano manco le scarpe. gia.gif

Ma mi fermo subito, sennò andiamo OT.

KTFB
PMEmail Poster
Top
 
river
Inviato il: Mercoledì, 06-Set-2017, 11:33
Quote Post


Primo nemico del superbo Arlecchino
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 319
Utente Nr: 279
Iscritto il: 18-Set-2008



Li ho visti dal vivo al Prog Power Festival di Baarlo e non mi hanno entusiasmato molto. Eppure anni fa da disco li apprezzavo assai: forse la loro tendenza al tempo pari e alla forma canzone mi ha un po' annoiato?

Messaggio modificato da river il Mercoledì, 06-Set-2017, 11:34
PMEmail Poster
Top
 
AntonioC.
Inviato il: Mercoledì, 06-Set-2017, 17:08
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 300
Utente Nr: 792
Iscritto il: 06-Dic-2014



Pure secondo me hanno perso molta carica "progressiva", assestandosi su un metal moderno melodico e ben suonato.
Dell'ultimo disco se ne parla un gran bene. Ascolteremo.
PMEmail Poster
Top
 
Dario.Epic
Inviato il: Mercoledì, 06-Set-2017, 17:47
Quote Post


Hogweed
*

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 26
Utente Nr: 831
Iscritto il: 17-Ott-2016



A dire la verità secondo me non sono mai davvero stati progressive al cento per cento, già dal 2004 (Subsurface) si sentivano moltissime influenze meno prog e più melodiche/AOR. Anche nell'ultimo album non mancano le citazioni agli Yes degli Anni Novanta. Possibilissimo che annoino, ma sono ancora uno dei capisaldi del prog metal di quegli anni e sinceramente li trovo molto meglio della fine che hanno fatto band come Dream Theather e Symphony X. Quando uscirà vi posto la recensione che ho scritto, così potrete farvi un'idea :-)
PMEmail Poster
Top
 
Ayrton 2112
Inviato il: Sabato, 09-Set-2017, 13:22
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 277
Utente Nr: 820
Iscritto il: 22-Gen-2016



Per ora, da quel che vedo, miglior copertina dell'anno! Mi piace da matti


--------------------
"Di tutte le aberrazioni sessuali, forse la più aberrante è la castità." (R. De Gourmont)
PMEmail Poster
Top
 
riddick
Inviato il: Domenica, 10-Set-2017, 09:41
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 238
Utente Nr: 710
Iscritto il: 13-Set-2013



per me assieme ai vanden plas e si sieges even sono la miglior prog metal band europea,aspettiamo a sentire tutto il nuovo disco,dopo 20 anni rimangono ancora troppo sottovalutati
PMEmail Poster
Top
 
Dario.Epic
Inviato il: Mercoledì, 27-Set-2017, 15:59
Quote Post


Hogweed
*

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 26
Utente Nr: 831
Iscritto il: 17-Ott-2016



Nuovo pezzo molto più AOR-oriented, che ne pensate? A me sto disco più lo ascolto più mi piace.

Threshold - Stars And Satellites
PMEmail Poster
Top
 
Michele
Inviato il: Mercoledì, 27-Set-2017, 20:06
Quote Post


Little Red Robin Hood
Group Icon

Gruppo: Contributors
Messaggi: 1544
Utente Nr: 448
Iscritto il: 09-Apr-2010



Avrei apprezzato timbriche più "piene".


--------------------
I sentimenti creano dipendenza, meglio l'alcol.
PMEmail Poster
Top
 
riddick
Inviato il: Domenica, 01-Ott-2017, 13:14
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 238
Utente Nr: 710
Iscritto il: 13-Set-2013



si,a cercare il pelo nell'uovo certi brani potevano essere più ridotti in durata e avrebbero reso meglio,resta comunque un gran bel ritorno , disco che piacerà e molto ai fans di yes,asia,arena.
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topic

 



[ Script Execution time: 0.5873 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]