Mappa Utenti

Entra in Chat
Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Pagine : (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topic

> Come ascoltate voi?, cd (o vinile) o streaming?
 
giuse
Inviato il: Mercoledì, 27-Set-2017, 16:31
Quote Post


Lucky Man
**

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 102
Utente Nr: 814
Iscritto il: 07-Set-2015



Ciao a tutti.
Navigando per questo forum mi sono reso conto, nonostante la mia veneranda età e la passione sfrenata, di non conoscere molti gruppi di progressive rock, se non di nome (e nemmeno tutti).
Credo che questo dipenda, oltre che dal tempo limitato, anche dal fatto che non riesco proprio ad ascoltare praticamente nulla se non ho in mano il CD (o al limite in auto, sempre a mezzo CD).
Non che non sappia usare lo smartphone o il pc, è che proprio non è nelle mie corde.
Mi piace ascoltare la nostra musica con la dovuta concentrazione, quasi sempre con le cuffie, e non come passatempo.
Ma in questo modo sono costretto a "tagliare fuori" moltissime cose, e magari mi perdo pure qualche capolavoro.
Ho ancora una trentina di CD acquistati che non ho ancora ascoltato...
Mi piacerebbe conoscere il Vs. parere e il Vs. modo di ascoltare.

PMEmail Poster
Top
 
theo van gogh
Inviato il: Mercoledì, 27-Set-2017, 19:52
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Guidelines
Messaggi: 1149
Utente Nr: 54
Iscritto il: 02-Giu-2007



io sempre in cd, possiedo anche un ipod che "carico" tipo quando vado in ferie per usarlo in spiaggia.

non ascolto mai nulla di mio in streaming ecc...a quello ci pensano le mie figlie :-)

tendo all'ascolto attento ma non disdegno anche il sottofondo, a casa mia c'è quasi sempre musica in giro ( non sempre mia eh...) e quindi ci sono diverse modalità nelle circostanze di ascolto. per il tempo poi..beh..beati i vent'anni...


--------------------
NON COMPRATE DALLA SOLDENEB ( MESSICO) DI CARLOS CARSI
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
PaoloC
Inviato il: Giovedì, 28-Set-2017, 11:50
Quote Post


Hogweed
*

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 37
Utente Nr: 649
Iscritto il: 18-Gen-2012



anche io sono un affezionato del cd, sia a casa sia in macchina... uso il telefono come "lettore esterno" usando la app di amazon o quella nativa (con una sd aggiuntiva che ho riempito di musica riesco ad avere la musica che mi piace di più sempre a portata di mano).
Mi sono registrato in spotify da poco, ma lo posso usare solo sul telefono e così non mi dà soddisfazione... dovrei comprarmi lo streamer per il mio impianto stereo, ma per ora il budget non c'è. magari tra un po'... vedremo.


--------------------
Ogni stecca ripetuta due volte è l'inizio di un arrangiamento (Frank Zappa)

http://soundcloud.com/search?q%5Bfulltext%5D=Rael%21
PMEmail Poster
Top
 
Ayrton 2112
Inviato il: Giovedì, 28-Set-2017, 19:06
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 277
Utente Nr: 820
Iscritto il: 22-Gen-2016



So che molti storceranno il naso, ma gran parte della musica che ascolto è in mp3 (se possibile, cerco solo file con conversione a 320 kbps). Anni fa ho collegato un piccolo stereo alla scheda audio del computer, quindi riesco ad avere una resa sonora un po' migliore rispetto ai classici altoparlanti da pc, ma resta il fatto che non possiedo - e chissà se mai possederò - il budget per comprare originale tutta la musica che ascolto da internet.
Resta comunque il fatto che ho anche un buon numero di cd e vinili e, quando ne ho l'occasione, l'ascolto da stereo rimane di gran lunga la mia esperienza preferita (è ancora un impianto di livello amatoriale, soprattutto per quel che riguarda il giradischi... in futuro vedremo)


--------------------
"Di tutte le aberrazioni sessuali, forse la più aberrante è la castità." (R. De Gourmont)
PMEmail Poster
Top
 
theo van gogh
Inviato il: Giovedì, 28-Set-2017, 19:18
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Guidelines
Messaggi: 1149
Utente Nr: 54
Iscritto il: 02-Giu-2007



per quanto mi riguarda il problema non è la quaità audio, tra l'altro non sono certo un audiofilo. il problema è che se non ho il supporto fisico per me è come ascoltare la radio, non "possiedo" culturalmente la musica, non riesco a farla parte di me, non è assolutamente feticismo dell'oggetto, infatti avere un cd-r è per me quasi( quasi) come avere un cd. non sò spiegarlo bene, mi rendo conto


--------------------
NON COMPRATE DALLA SOLDENEB ( MESSICO) DI CARLOS CARSI
PMEmail Poster
Top
 
giuse
Inviato il: Venerdì, 29-Set-2017, 08:37
Quote Post


Lucky Man
**

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 102
Utente Nr: 814
Iscritto il: 07-Set-2015



Anche io non sono un audiofilo, ho un "semplice" Bose Wave Music System.
E' una questione di concentrazione, se non ho in mano il cd mi sembra che manchi qualcosa.
Sono quindi nella stessa situazione di Theo Van Gogh.
Il problema però è che in questo modo, vista la sterminata produzione di musica, sono certo che mi perdo tanto, probabilmente anche qualcosa di buono.
Cerco di selezionare quello che poi acquisto attraverso recensioni e fugacissimi ascolti qua e là...ma non riesco proprio ad ascoltare un album intero se non ho in mano il CD
PMEmail Poster
Top
 
Cybergoth
Inviato il: Lunedì, 02-Ott-2017, 10:37
Quote Post


Lucky Man
**

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 91
Utente Nr: 835
Iscritto il: 16-Nov-2016



Attualmente ascolto CD (a casa) ed MP3 (in auto e solo di album che ho comprato). In passato, LP e cassette a casa e cassette in auto.
Forse perché in gioventù acquistavo meno roba e l'ascoltavo più volte, ora finisco per ascoltare sempre cose di molti anni fa. Le cose nuove finisco con l'ascoltarle una volta sola e non è sufficiente per apprezzarle appieno.
Non c'è nulla di male ad ascoltare la musica solo su MP3 (anche se a me non piace), purché la si scarichi legalmente.
Mai ascoltato nulla in streaming.
PMEmail Poster
Top
 
AntonioC.
Inviato il: Lunedì, 02-Ott-2017, 10:58
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 301
Utente Nr: 792
Iscritto il: 06-Dic-2014



Opionione personale ma non avere un album in formato cosiddetto liquido equivale a non averlo. Capisco che la tecnologia ci ha fornito strumenti moderni e molto più comodi come i files, lo streaming a pagamento e in generale un'accessibilità illimitata a tutta la musica prodotta, ma su questo punto appartengo alla vecchia scuola, il disco deve esistere fisicamente altrimenti si perde nel mare magnum di una produzione sterminata e incontrollabile.

Messaggio modificato da AntonioC. il Lunedì, 02-Ott-2017, 10:58
PMEmail Poster
Top
 
AntonioC.
Inviato il: Lunedì, 02-Ott-2017, 12:05
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 301
Utente Nr: 792
Iscritto il: 06-Dic-2014



Volevo dire avere un album in formato liquido equivale a non averlo.
PMEmail Poster
Top
 
Francesco
Inviato il: Lunedì, 02-Ott-2017, 12:27
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 364
Utente Nr: 704
Iscritto il: 06-Lug-2013



Io sono per il progresso.Ormai acquisto prevalentemente musica liquida o su bandcamp o direttamente dai siti degli artisti.Ogni tanto capita che non essendo disponibile l'album liquido prenda il cd e magari rimanga sorpreso positivamente,cosa che purtroppo accade di rado col rock.
L'esempio più eclatante ultimamente è stato il cd dei Needlepoint"Aimless Mary" che oltre ad essere un grandissimo disco è anche registrato in modo impeccabile.Una vera goduria per le orecchie.Ad ogni modo credi a me,ascoltare un disco di liquida magari in flac 24/96 hd(tipo Big Big Train per capirsi)con un Naim nd5xs come faccio io,non ti fa rimpiangere il lettore cd.
Saluti
PMEmail Poster
Top
 
AntonioC.
Inviato il: Lunedì, 02-Ott-2017, 12:32
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 301
Utente Nr: 792
Iscritto il: 06-Dic-2014



La qualità di ascolto è solo un aspetto del prodotto, l'altro è anche l'artwork, la confezione che si perde nella musica liquida.
PMEmail Poster
Top
 
Francesco
Inviato il: Lunedì, 02-Ott-2017, 12:49
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 364
Utente Nr: 704
Iscritto il: 06-Lug-2013



Vero.Ma la praticità e la rapidità nello scaricare/ascoltare oltre ad un fatto di puri costi(il cd fra costo e spedizione è molto più caro) sono (imho)un must degli anni 2000.Per non parlare poi di alcune label che mediamente hanno costi veramente troppo esosi per un cd e ti faccio l'esempio di Btf e Musea(dalle quali,in passato,ho pur acquistato parecchio).
La copertina con un buono streamer (es Cambridge audio 851n) te la guardi in bella vista anche a grandi dimensioni sul display anche se perdi la magia del libretto.
In sostanza per me più vantaggi che svantaggi.L'unico limite è che ancora i prezzi del download sono sempre gli stessi di qualche tempo fa.Mi aspetto un ribasso ulteriore in futuro...
PMEmail Poster
Top
 
AntonioC.
Inviato il: Lunedì, 02-Ott-2017, 13:49
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 301
Utente Nr: 792
Iscritto il: 06-Dic-2014



Ma la differenza di costi non è così netta, a volte sono pochi euro.
In queste condizioni veramente c'è qualcuno che preferisce spendere 10 euro per dei files e non 13-14 (comprensivi di spedizione) per il cd originale?
PMEmail Poster
Top
 
Francesco
Inviato il: Lunedì, 02-Ott-2017, 13:59
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 364
Utente Nr: 704
Iscritto il: 06-Lug-2013



Scusami ma 13/14 euro comprensivi delle ss dove?
Mi puoi fare qualche esempio?
Poi te ne faccio io qualcuno magari mettendoti un link a BTF o Musea come detto precedentemente..
PMEmail Poster
Top
 
Francesco
Inviato il: Lunedì, 02-Ott-2017, 14:17
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 364
Utente Nr: 704
Iscritto il: 06-Lug-2013



Ti faccio un esempio pratico che cade a fagiolo.Sabato ho telefonato al cantante degli Archinautes,un gruppo nuovo Italiano perchè volevo acquistare il disco in liquida su bandcamp ma come lui mi ha spiegato ancora non aveva avuto i codici dal sito per poterlo scaricare e quindi dovevo aspettare.Beh sono andato avedere lo stesso disco che è già presente su BTF ad un costo(per me)folle di 16 euro più udite,udite 7 euro di spese di spedizione!Totale 23 euro per un cd!
Detto che per me resterebbe sullo scaffale di Btf a vita voglio immaginare e sperare nello stesso tempo che fra qualche giorno su bandcamp lo potrò scaricare che so a 9/14 euro che se saremo al limite superiore saranno ancora sempre troppi ma niente a confronto di certe cifre..
Dimmi tu.....

Barock Project acquistato su BC in liquida a 14 euro circa (cambio euro dollaro)
prezzo su BTF sempre 16 euro più ss.
Ora, fra 14 e 23 euro mi sembra che ci sia una bella differenza....
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Reply to this topicStart new topic

 



[ Script Execution time: 0.8381 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]