Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

  Reply to this topicStart new topic

> The Samurai of Prog, Toki no kaze
 
giuse
Inviato il: Giovedì, 18-Apr-2019, 12:52
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 414
Utente Nr: 814
Iscritto il: 07-Set-2015




Cito da Beyond Rock NL

The Samurai of Prog return with a new album (2019) of originals inspired by Miyazaki’s films. From pastorale to epic, this is symphonic progressive rock of a cinematic scope. 75 minutes of lush orchestration (including violin, flute, saxophone, horns, trumpets and a multitude of keyboard and guitar tones), with ringing Rickenbacker bass and wide dynamic range drums providing backbone throughout. Featuring compositions and guest performances by Oliviero Lacagnina (Latte e Miele), Octavio Stampalía (Jinetes Negros), Elisa Montaldo (Il Tempio delle Clessidre), Luca Scherani (La Coscienza di Zeno), Michele Mutti (La Torre dell’Alchimista), Yuko Tomiyama, plus many more. Mixed by the Samurai’s own Kimmo Pörsti, with a lush package designed by Ed Unitsky.
Expected releasedate 26th April

PMEmail Poster
Top
 
Ayrton 2112
Inviato il: Giovedì, 18-Apr-2019, 19:17
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 963
Utente Nr: 820
Iscritto il: 22-Gen-2016



Ammetto di averli un po' trascurati, dopo "The Imperial Hotel". I loro album li ho sempre presi a piccole dose, per la ridondanza di composizioni e arrangiamenti... magari sarà l'occasione di rimettermi in pari.


--------------------
"Di tutte le aberrazioni sessuali, forse la più aberrante è la castità." (R. De Gourmont)
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Kid Cox
Inviato il: Giovedì, 18-Apr-2019, 22:57
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 1478
Utente Nr: 88
Iscritto il: 16-Lug-2007



Band stratosferica: si mette la muta da progger e va spavalda alla Festa del Patrono!
Amo il loro modo di ridare vita a capolavori sepolti.
Già perché, non le chiamerei cover...
PMEmail Poster
Top
 
vale
Inviato il: Sabato, 20-Apr-2019, 06:38
Quote Post


Little Red Robin Hood
Group Icon

Gruppo: Contributors
Messaggi: 1937
Utente Nr: 39
Iscritto il: 31-Mag-2007



PMEmail Poster
Top
 
vale
Inviato il: Sabato, 20-Apr-2019, 06:39
Quote Post


Little Red Robin Hood
Group Icon

Gruppo: Contributors
Messaggi: 1937
Utente Nr: 39
Iscritto il: 31-Mag-2007



link all' album
PMEmail Poster
Top
 
Kid Cox
Inviato il: Giovedì, 16-Mag-2019, 16:06
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 1478
Utente Nr: 88
Iscritto il: 16-Lug-2007



Ho ascoltato solo ieri il precedente "Archiviarum".
B E L L I S S I M O!!!

Ha una varità di suoni, un senso della melodia ed una spinta solare che non ha eguali.
Mi sembra di mescolare il lato Folk prog & pop dei Big Big Train con l'eleganza dei Supertamp...
Avrebbe senz'altro conseguito posizioni importanti nella mia lista de L'Arlecchino Doro...
PMEmail Poster
Top
 
giuse
Inviato il: Giovedì, 16-Mag-2019, 18:12
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 414
Utente Nr: 814
Iscritto il: 07-Set-2015



E non è nemmeno il loro migliore... The Imperial Hotel è meglio secondo me.
PMEmail Poster
Top
 
Kid Cox
Inviato il: Venerdì, 17-Mag-2019, 10:44
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 1478
Utente Nr: 88
Iscritto il: 16-Lug-2007



The Imperial Hotel è strepitoso!!!
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topic

 



[ Script Execution time: 0.9963 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]