Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Pagine : (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topic

> Animals as leader, Altri gruppi solo strumentali?
 
s1lverangel
Inviato il: Mercoledý, 10-Set-2014, 08:54
Quote Post


Lucky Man
**

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 180
Utente Nr: 772
Iscritto il: 28-Mag-2014



Ieri ho sentito i primi due album degli Animals as Leader, prog metal strumentale coi fiocchi, e ne sono rimasto davvero colpito, non vedo l'ora di riascoltarli. Non sono abituato ad ascolti simili (di strumentale ascolto ogni tanto solo il primo di Wakeman), dato che adoro il cantato e per me i testi hanno un'importanza non secondaria, almeno in certi gruppi, ma potrei chiedervi di consigliarmi altri gruppi contemporanei del genere, per˛ che non sconfinino troppo nel jazz rock/fusion biggrin.gif ?
PMEmail Poster
Top
 
tonysuper
Inviato il: Giovedý, 11-Set-2014, 10:13
Quote Post


Hogweed
*

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 42
Utente Nr: 655
Iscritto il: 03-Feb-2012



Sconfinando nella fusion gli Aristocrats e Rudess-Minnemann-Levin.

Andando indietro nel tempo suggerisco le carriere soliste di:

1) Steve Vai
2) Jason Becker
3) Joe Satriani
4) Marty Friedman
5) Liquid tension experiment/John petrucci solista

I due dischi di Zappa Shut up and play yer guitar e soprattutto
Guitar e Trance-fusion

Messaggio modificato da tonysuper il Giovedý, 11-Set-2014, 10:16


--------------------
PM
Top
Adv
Adv














Top
 
Nil0201
Inviato il: Giovedý, 11-Set-2014, 11:29
Quote Post


Hogweed
*

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 23
Utente Nr: 775
Iscritto il: 06-Giu-2014



Di stampo simile agli Animals As Leaders, puoi provare gli Scale The Summit: The Collective del 2011 Ŕ un gran bel disco. Anche l'ultimo mi Ŕ piaciuto, e si chiama The Migration.
Poi ti consiglio sentitamente il terzo Ep di David Maxim Micic, che si chiama Bilo 3.0. Mischia Progressive Metal, Fusion, Gospel, e gli riesce molto bene. Qualche passaggio Ŕ cantato, per˛.
Prova anche Chimp Spanner, sempre strumentale ma meno vario degli Animals.
E infine, prova ad ascoltare anche Cloudkicker.
PMEmail Poster
Top
 
Mauro
Inviato il: Giovedý, 11-Set-2014, 12:09
Quote Post


Guardian of the Flame
******

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 3743
Utente Nr: 470
Iscritto il: 27-Mag-2010



QUOTE (Nil0201 @ Giovedý, 11-Set-2014, 10:29)
Di stampo simile agli Animals As Leaders, puoi provare gli Scale The Summit: The Collective del 2011 Ŕ un gran bel disco. Anche l'ultimo mi Ŕ piaciuto, e si chiama The Migration.
quoto.gif

Ne avevo parlato qui ahsi.gif http://arlequins.forumfree.org/index.php?&showtopic=8454

Visto che chiedi materiale strumentale, mi sentirei di spezzare una lancia in favore dei Pelican (li adoro...) anche se non sono proprio "metal" : sono pi¨ (se mi passi l'espressione) un crossover post-rock/prog-metal.

Sempre stando sullo strumentale, una chance va sicuramente data anche ai Canvas Solaris. E' una vita che non li ascolto ma -per quanto ricordo- non sono "troppo fusion", giusto qualche accenno qui e lÓ.

KTFB !
PMEmail Poster
Top
 
s1lverangel
Inviato il: Giovedý, 11-Set-2014, 20:09
Quote Post


Lucky Man
**

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 180
Utente Nr: 772
Iscritto il: 28-Mag-2014



Ho sentito i due album dei Scale the Summit, consigliati da Nil0201, che ho trovato bellissimi, soprattutto l'ultimo, pieni di energia, per nulla spocchiosi. Grazie mille per tutti i consigli, ragazzi. Grazie anche a te, tony, non cercavo fusion, inoltre di quelli da te elencati, apprezzo il giusto solo gli Aristocrats, gli altri meno ma grazie lo stesso ;)
PMEmail Poster
Top
 
s1lverangel
Inviato il: Martedý, 16-Set-2014, 14:38
Quote Post


Lucky Man
**

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 180
Utente Nr: 772
Iscritto il: 28-Mag-2014



Oggi voglio sentire David Maxim Micic, il cui Bilo 3.0, credo sia proprio un album, non un ep, giusto?
PMEmail Poster
Top
 
s1lverangel
Inviato il: Mercoledý, 17-Set-2014, 10:52
Quote Post


Lucky Man
**

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 180
Utente Nr: 772
Iscritto il: 28-Mag-2014



Bilo 3.0 non lo definirei per nulla un album strumentale per˛ Ŕ un bel lavoro
PMEmail Poster
Top
 
AntonioC.
Inviato il: Giovedý, 11-Dic-2014, 11:13
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 565
Utente Nr: 792
Iscritto il: 06-Dic-2014



Gruppi strumentali che al momento mi vengono in mente sono i Canvas Solaris, i Dysrhythmia o come cavolo si scrive e i Jardin de la croix
PMEmail Poster
Top
 
river
Inviato il: Sabato, 13-Dic-2014, 11:55
Quote Post


Primo nemico del superbo Arlecchino
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 559
Utente Nr: 279
Iscritto il: 18-Set-2008



Qui vado a frugare nei cassetti della memoria, e forse esagero, ma c'era un sorprendente disco di prog metal strumentale, side project dei power metallers brasiliani Angra, che era veramente fresco e divertente, anche se molto diverso dagli Animals As Leaders, che comunque sono imparagonabili, avendo di fatto coniato uno stile nuovo.
Si chiamavano Freakeys, autori di un solo disco omonimo ma affatto anonimo, anzi, della scia Liquid Tension Experiment erano tra i migliori. Abbastanza affini a loro, ricordo le validissime band Panzerballet e Counter World Experience.

user posted image

Poi ci sono i Behold...the Arctopus e i Bottled Science, molto simili ai Dysrythmia, e gli Exivious che sono un side project interamente strumentale di alcuni ex-membri dei Cynic. Se si torna indietro nel tempo, ci sono anche i leggendari Gordian Knot, autori di un prog metal matematico, da cerchio alla testa, inestricabile, esattamente come gli Spiral Architect e gli Spastic Ink, ma anche i Continuo Renacer.

Molto validi i lavori di Jeff Loomis, guitar hero dei Nevermore, che ha fatto un paio di dischi di prog metal strumentale ignorante e da brividi. Un altro solista, ma Ŕ un polistrumentista, Ŕ l'indonesiamo Amogh Symphony, molto vicino ai Cynic.

Dulcis in fundo: una chicca del prog metal strumentale recente sono i Pomegranate Tiger.


--------------------
Can a burger lover deny the existence of the cheeseburger?
PMEmail Poster
Top
 
s1lverangel
Inviato il: Sabato, 13-Dic-2014, 15:50
Quote Post


Lucky Man
**

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 180
Utente Nr: 772
Iscritto il: 28-Mag-2014



Grazie mille, river, ne conosco a mala pena due di quelli che hai nominato e solo di nome
PMEmail Poster
Top
 
Michele
Inviato il: Giovedý, 08-Gen-2015, 21:25
Quote Post


Little Red Robin Hood
Group Icon

Gruppo: Contributors
Messaggi: 1613
Utente Nr: 448
Iscritto il: 09-Apr-2010



Beh, in ambito hard-prog ci sono gli Astra e gli Avant Garden (sul "tubo" li trovi scrivendo tutto attaccato).


--------------------
I sentimenti creano dipendenza, meglio l'alcol.
PMEmail Poster
Top
 
s1lverangel
Inviato il: Martedý, 10-Mar-2015, 13:15
Quote Post


Lucky Man
**

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 180
Utente Nr: 772
Iscritto il: 28-Mag-2014



Per ora sto ascoltando Music for Kings dei Counter World Experience e mi sta piacendo parecchio. Mi ricordano gli Scale the Summit ma magari mi sbaglio io. Gli Exivious m sono ricordato di averli sentiti nel 2013 ma non mi entusiasmarono, nondimeno non mi sono mai piaciuti i Cynic mentre apprezzavo parecchio le loro parti strumentali, quindi li riascolter˛ presto.
Mi sono sempre chiesto come mai il prog strumentale sia poco apprezzato su progarchives. La mia Ŕ una domanda abbastanza sterile, non condividendo le votazioni date alle forme artistiche ma ammetto che comunque le noto e a volte provo roba che non conosco basandomi sui voti come filtro, e vedo appunto che gruppi come the aristocrats, animals as leaders e altri hanno voti sotto le 4 stelle sul sovracitato sito, mentre su altri siti, blog sono gruppi estremamente apprezzati mhm.gif

Messaggio modificato da s1lverangel il Martedý, 10-Mar-2015, 13:21
PMEmail Poster
Top
 
AntonioC.
Inviato il: Mercoledý, 11-Mar-2015, 11:00
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 565
Utente Nr: 792
Iscritto il: 06-Dic-2014



QUOTE (s1lverangel @ Martedý, 10-Mar-2015, 12:15)

Mi sono sempre chiesto come mai il prog strumentale sia poco apprezzato su progarchives.:

credo che piacciano di pi¨ agli amanti della fusion, del jazz, del metal molto tecnico.
In un sito che si chiama progarchives dovrebbe trovarsi altro.
Per dire The Aristocrats e Animals As Leaders di progressive rock hanno poco o nulla.

Messaggio modificato da AntonioC. il Mercoledý, 11-Mar-2015, 11:02
PMEmail Poster
Top
 
s1lverangel
Inviato il: Mercoledý, 11-Mar-2015, 11:42
Quote Post


Lucky Man
**

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 180
Utente Nr: 772
Iscritto il: 28-Mag-2014



ma lý la fusion Ŕ molto pi¨ apprezzata di quello che loro chiamano prog strumentale, che in effetti in quel sito non Ŕ nemmeno una categoria.
per quanto riguarda me poi, il prog non Ŕ nemmeno un genere, non lo Ŕ assolutamente.
PMEmail Poster
Top
 
AntonioC.
Inviato il: Mercoledý, 11-Mar-2015, 12:32
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 565
Utente Nr: 792
Iscritto il: 06-Dic-2014



Vado per ipotesi.
Gli Animals As Leaders sono un gruppo metal a tutti gli effetti. E' roba per virtuosi estremi, ancora pi¨ della media del genere. Non credo che possano avere chissÓ quali e quanti seguaci su un sito che si chiama progarchives.
Gli Aristocrats potrebbero trarre in inganno nei componenti che hanno partecipato a progetti sostanzialmente progressive, per cui il proghettaro medio che li ascolta si aspetta roba alla Steven Wilson e invece trova della fusion indiavolata.
A volte il nome conta pi¨ di quello che si suona e se da uno ti aspetti una cosa e ne fa un'altra ci si rimane male.

Messaggio modificato da AntonioC. il Mercoledý, 11-Mar-2015, 12:33
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Reply to this topicStart new topic

 



[ Script Execution time: 0.2991 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]