Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

  Reply to this topicStart new topic

> Brexit 31/10/2019, Fish - appello
 
Kid Cox
Inviato il: Sabato, 31-Ago-2019, 16:18
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 1429
Utente Nr: 88
Iscritto il: 16-Lug-2007



No parliamo mai, giustameente, di politica; voglio però riportare quest'appello di Fish che rende chiaro cosa può succere tra 2 mesi...
Quando fecero il referendum sembrava impossibile, ci ridevano su... Oggi è quasi realtà e sarà un incubo per molti...
E' Brexit, come cittadini italiani ci riguarda relativamente ma abbiamo la possibilità di osservare a quale dramma socioeconomico si può andare incontro...

https://www.loudersound.com/news/fish-puts-...brexit-concerns

PMEmail Poster
Top
 
VeteraEtNova
Inviato il: Sabato, 31-Ago-2019, 18:04
Quote Post


Chameleon
*******

Gruppo: Guidelines
Messaggi: 5525
Utente Nr: 358
Iscritto il: 29-Mag-2009



QUOTE (Kid Cox @ Sabato, 31-Ago-2019, 18:18)
come cittadini italiani ci riguarda relativamente

Io non ne sarei così sicuro, anzi, un minimo di preoccupazione sulle conseguenze imprevedibili che ciò potrebbe comportare io l'avrei. Speriamo bene, per tutti, nessuno escluso.

Messaggio modificato da VeteraEtNova il Sabato, 31-Ago-2019, 18:17


--------------------
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
Ayrton 2112
Inviato il: Sabato, 31-Ago-2019, 19:40
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 938
Utente Nr: 820
Iscritto il: 22-Gen-2016



Concordo con Vetera. Questa corrente di pensiero "nei miei confini decido io e voi fatevi i fatti i vostri", che sta alimentando i nazionalismi più beceri, non ha più ragione di esistere. Siamo in una società globale, aperta e interconnessa, le decisioni che uno prende riguardano tutti e hanno conseguenze imprevedibili. È bello? È brutto? irrilevante, così stanno le cose. Soprattutto nel caso dell'Europa, che è un insieme di stati sovrani ma con molti accordi comuni.
(ovviamente non mi riferivo a Kid, che si è espresso in modo cauto e diplomatico, ma con tante persone che assumono invece posizioni strafottenti e miopi)

Venendo alla Brexit, purtroppo Fish ha ragione. Lui ragiona da musicista e ha delle preoccupazioni particolari, ma c'è tanta gente che ha drammaticamente sottovalutato le conseguenze di un "no-deal". Ormai la molla di tutto sono la testardaggine, il desiderio di chiusura e la mistificazione: basti pensare alla palla clamorosa dei 350 milioni di sterline che il Regno Unito avrebbe potuto investire nel sistema sanitario nazionale in caso di Brexit, che lo stesso Nigel Farage ha ammesso essere falsa.

Io coltivo ancora la speranza che all'ultimo minuto si inventino una gabola che mantenga il Regno Unito nel mercato unico, magari con qualche agevolazione sugli ingressi delle persone. Comunque vada, sarà una sconfitta per tutti. surrender.gif


--------------------
"Di tutte le aberrazioni sessuali, forse la più aberrante è la castità." (R. De Gourmont)
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topic

 



[ Script Execution time: 6.0992 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]