Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Pagine : (2) 1 [2]   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topic

> Quale futuro per i concerti?
 
Ladder
Inviato il: Sabato, 02-Mag-2020, 09:16
Quote Post


Lucky Man
**

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 188
Utente Nr: 871
Iscritto il: 13-Set-2018



Ma scherziamo? I concerti devono ripartire, altrimenti è la morte delle bande, i cui introiti ormai dipendono più dall'attività live che dalla vendita dei dischi. Altro problema è il quando. Penso che dopo l'estate si comincerà con qualche concerto minore con ridotta capacità di pubblico ( magari seduto) e dall'estate prossima ricominceranno i grandi festival. Naturalmente ci saranno differenze a seconda dei paesi (in nord Europa inizieranno prima). Nel frattempo magari potrebbe essere sperimentato il live in streaming a pagamento, giusto per fare entrare qualcosa nelle tasche degli artisti. Per Veruno un po' ci spero ancora ( magari a numero chiuso e con qualche forma di distanziamento), ma volendo essere realista questa speranza la quantifico in non più del 20%. Stiamo a vedere...
PMEmail Poster
Top
 
Kid Cox
Inviato il: Lunedì, 04-Mag-2020, 19:46
Quote Post


Little Red Robin Hood
*****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 1832
Utente Nr: 88
Iscritto il: 16-Lug-2007



Trovata nordica, fantastica e surreale!
Ma....
Io in piazzetta a Veruno per Alberto Fortis & Co lo farei!

https://www.loudersound.com/news/denmark-an...rive-in-concert
PMEmail Poster
Top
 
jdessi
Inviato il: Martedì, 05-Mag-2020, 10:06
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 966
Utente Nr: 768
Iscritto il: 15-Apr-2014



bello il drive in!
Così si può pomiciare alla grande...
Ah quanti ricordi!


--------------------
"Se senti il bisogno di analizzare il rock è solo perché non sei in grado di capirlo." (Van Morrison)
PMEmail Poster
Top
 
Mauro
Inviato il: Mercoledì, 06-Mag-2020, 09:56
Quote Post


Guardian of the Flame
******

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 4024
Utente Nr: 470
Iscritto il: 27-Mag-2010



QUOTE (Mauro)
E’ brutto dirlo, ma potrebbe passare il concetto per il quale Stato e banche (dovendo sostenere quel settore, quell’altro e quell’altro ancora) si ritrovino col fiato corto e possano decidere che si può vivere anche senza musica dal vivo, anche perché essa è inconciliabile col Dogma Del Distanziamento Sociale. Date ‘ste premesse, secondo voi, dovendo scegliere fra lasciar morire il Turismo o la Musica, che fanno? Eh?

Il mio timore sarà eccessivo, mica dico di no, ma evidentemente è condiviso.

ahsi.gif https://loudandproud.it/negozi-di-dischi-e-...nei-piani-alti/

KTFB
PMEmail Poster
Top
 
Mauro
Inviato il: Domenica, 17-Mag-2020, 22:53
Quote Post


Guardian of the Flame
******

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 4024
Utente Nr: 470
Iscritto il: 27-Mag-2010



Si apre un timido spiraglio per i live a partire dal 15 giugno.
Di per sè è una buona notizia, per carità: è tutta sera che scambio messaggi al riguardo con Ayrton2112 e River.
Tanto vale che estenda la questione a voi tutti, no?

In sintesi: "...Negli spazi al chiuso non potranno esserci più di 200 persone, 1.000 negli spazi all'aperto. Obbligatoria la distanza di almeno un metro tra gli spettatori... distanziamento anche tra gli artisti, la misurazione della febbre a maestranze e pubblico... uso obbligatorio della mascherina e niente vendita di cibo, quindi stop a pop corn e bibite."

Se volete leggere per esteso, la fonte è Il Sole 24 Ore.
ahsi.gif https://www.ilsole24ore.com/art/cinema-teat...DR?refresh_ce=1
________________________________________

Ciascuno faccia i suoi bravi ragionamenti.
Io li ho fatti eccome, immaginandomi l'effetto su piccoli e grandi prog festival italiani. roll.gif
Ribadisco: meglio che niente, ma... boh...

Keep the Flame burning!
PMEmail Poster
Top
 
Francesco
Inviato il: Domenica, 17-Mag-2020, 23:13
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 712
Utente Nr: 704
Iscritto il: 06-Lug-2013



Mauro capisco la tua preoccupazione di non poter stare proprio accanto a me bensi' a una o magari due sedie di distanza ma è almeno un inizio no? :lol1:Scherzi a parte tutto ciò che contribuisce ad una sana ripartenza da me è ben accetto.Forse vedremo Vasco Rossi esibirsi a un Verdi di Firenze o al Petruzzelli o perché no alla Scala.Pavarotti docet.
Mai dire mai.. smiledent.gif ..
PMEmail Poster
Top
 
Mauro
Inviato il: Domenica, 17-Mag-2020, 23:34
Quote Post


Guardian of the Flame
******

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 4024
Utente Nr: 470
Iscritto il: 27-Mag-2010



QUOTE (Francesco)
Scherzi a parte tutto ciò che contribuisce ad una sana ripartenza da me è ben accetto.

Certo, per carità.
Però sto provando a immaginarmi una (per esempio) Veruno per... toh... duecento? Esageriamo, trecento privilegiati in Piazzetta? Non di più, stante l'obbligo di quel metro/metro e mezzo.

Trecento persone in mascherina che non possono spendere un euro che sia uno in panini e birre? roll.gif
Incasso per l'Associazione Veruno Musica, zero?
E' anche da quel denaro che esce il festival dell'anno successivo, eh?
Altra piccola cosa: e il tendone dove si comprano CD e merchandising?
Un tornello all'entrata e uno all'uscita, massimo dieci persone per volta e mai più di due allo stesso banchetto? E chi controlla? I Carabinieri o un servizio d'ordine con manganelli? paurona.gif

Ma sarebbe Veruno 'sta roba qui??? surrender.gif
A me pare semmai un incubo, una distopia degna di Philip K. Dick... icon_smile_dead.gif
Ho fatto l'esempio di Veruno ma vale anche per altre manifestazioni.
____________________________________________________

Francesco, da buoni animali sociali abbiamo costruito tutto il nostro mondo prescindendo dal distanziamento: normale e naturale sia così.
Se all'improvviso sto c*zzo di distanziamento è diventato La Prima Direttiva, La Pietra Angolare e quant'altro... beh, è chiaro che tutto diventa approssimativo, raffazzonato, faticoso - se non proprio un incubo.
Lavoro, studio, fare la spesa, fare sport, andare a un festival.
E' tutto dannatamente INNATURALE, davvero non so dove ci condurrà tutto questo.
Vabbè, vediamo cosa decideranno i vari Organizzatori. Cosa s'inventeranno.

KTFB???
PMEmail Poster
Top
 
Francesco
Inviato il: Lunedì, 18-Mag-2020, 00:12
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 712
Utente Nr: 704
Iscritto il: 06-Lug-2013



Mauro scusa ma col telefono so già che uscirà un casino di post ad ogni modo ci provo ugualmente.
Quando all inizio del tuo discorso dici sto provando ad immaginarmi Veruno per duecento/trecento privilegiati in piazzetta....
Ti chiedo avresti preferito o preferiresti non vederli quei privilegiati in piazzetta? Preferiresti vederne di più la anno prossimo?
Questa cosa non la riferisco a te naturalmente ma la dico un po' in generale.Il lamento è il principale sport dell''uomo.Prendiamo ciò che di positivo si può ottenere in un momento in cui il mondo ha visto qualche milione di contagi e centinaia di migliaia di morti( il tutto in aumento in paesi come la Russia o il Brasile solo per fare due esempi).
Dammi retta accogliamo ogni possibile e,capisco,parziale e insoddisfacente apertura come una liberazione e non come un sacrificio anche perché ti garantisco che potendo ogni governatore emettere delle ordinanze ancora più restrittive non vorrei che tu avessi delle amare sorprese...Il toscano Rossi del quale aimhe,in qualità di informatore scientifico del farmaco ho avuto modo di "apprezzare" le gesta,docet.... very_lol.gif
PMEmail Poster
Top
 
Mauro
Inviato il: Lunedì, 18-Mag-2020, 10:16
Quote Post


Guardian of the Flame
******

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 4024
Utente Nr: 470
Iscritto il: 27-Mag-2010



QUOTE (Francesco)
Ti chiedo avresti preferito o preferiresti non vederli quei privilegiati in piazzetta?

E' chiaro che lo preferisco! Questo è ovvio e vale anche per me, Frà.
Scusa, ma come ho concluso il mio post?
Con un chiarissimo…

QUOTE (Mauro)
meglio che niente, ma... boh...

“Meglio che niente”. Ergo, la questione non si pone neanche: è un passo avanti.
Ti lascia perplesso quel “ma… boh...” in chiusura?
Beh, interpretalo come un’incertezza molto personale.
Stavo (e sto) interrogandomi sull’opportunità di partecipare a eventi così stranianti.
Un festival, quale che sia, è socialità: se essa viene demonizzata e negata, è lecito chiedermi se la mia presenza mi causerà più stress e tensione che piacere e divertimento.
Ci penserò su.

QUOTE (Francesco)
...ti garantisco che potendo ogni governatore emettere delle ordinanze ancora più restrittive non vorrei che tu avessi delle amare sorprese...

Taci, va’! biggrin.gif
Pensa solo se il buon Lino Vairetti decide di organizzare l’ennesima edizione dello storico “Afrakà Festival”.
Prende e va alla Regione Campania per parlare col governatore De Luca.
Reazioni di quest’ultimo, nell’ordine:

1 – blink.gif
2 – matusipazz.gif
3 – angry4.gif
4 – chase.gif
5 - p90smiley.gif


Keep the Flame burning!
PMEmail Poster
Top
 
vale
Inviato il: Lunedì, 18-Mag-2020, 10:33
Quote Post


Little Red Robin Hood
Group Icon

Gruppo: Contributors
Messaggi: 2153
Utente Nr: 39
Iscritto il: 31-Mag-2007



Limitazioni giuste....passi avanti...adeguato tutto....meglio di niente...giusto....
risultato : passo
PMEmail Poster
Top
 
giuse
Inviato il: Lunedì, 18-Mag-2020, 10:37
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 431
Utente Nr: 814
Iscritto il: 07-Set-2015



C'è anche da prendere in considerazione l'aspetto economico della faccenda.
Se al chiuso non possono stare più di 200 persone e devono essere mantenute le distanze, significa che la capienza del locale deve essere tripla.
Quale locale può permettersi questa cosa?
E' vero che piuttosto che niente meglio piuttosto, ma dobbiamo metterci nei panni di chi organizza, che insieme alla passione mette anche i daneè.
E poi, suvvia, in locali come l'Alcatraz a Milano o il Live a Trezzo anche solo 50 persone si accalcherebbero sotto il palco...
PMEmail Poster
Top
 
Francesco
Inviato il: Lunedì, 18-Mag-2020, 10:49
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 712
Utente Nr: 704
Iscritto il: 06-Lug-2013



QUOTE (Mauro @ Lunedì, 18-Mag-2020, 11:16)

Pensa solo se il buon Lino Vairetti decide di organizzare l’ennesima edizione dello storico “Afrakà Festival”.
Prende e va alla Regione Campania per parlare col governatore De Luca.
Reazioni di quest’ultimo, nell’ordine:

1 – blink.gif
2 – matusipazz.gif
3 – angry4.gif
4 – chase.gif
5 - p90smiley.gif


Keep the Flame burning!

sorriso.gif
Per l'appunto...
Diciamo che cercando di fare una sintesi conclusiva del problema direi che i concerti in queste condizioni sono il minimo del minimo.Lo si sapeva.Sta agli organizzatori e ai musicisti accollarsi il rischio di organizzare qualcosa cui la gente potrebbe non partecipare.(vedi Vale).In medicina esiste la carta del rischio...Nel commercio ci sarà sicuramente qualche strumento di analisi adatto all'uopo... Occhiolino.gif
PMEmail Poster
Top
 
Kid Cox
Inviato il: Lunedì, 18-Mag-2020, 20:07
Quote Post


Little Red Robin Hood
*****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 1832
Utente Nr: 88
Iscritto il: 16-Lug-2007



Allora, concordo con tutto e con tutti.
Finalmente non abbiamo "complottisti" da combattere...
Anche se una la voglio condividere con voi, più che fantascienza è un trip degno dell'UFO londinese anni 60: questa pandemia è frutto del viaggio che ha portato Di Maio in Cina alla fine dello scorso anno!
Trad. Di Maio vale più di Trump, Johnson, Putin e Popeye messi assieme!!!!
Sappiamo oramai Chiaramente che tutte le decisioni hanno cadenza quindicinale... abbiamo sentito "sparare" la riapertura delle spiagge a luglio 2021, le scuole a scaglioni ogni 15 minuti con postazioni dimezzate... mi fermo.
Domanda: se si leggifera a 15 gg con eventuali aperture supplementari per il ritirarsi dell'espansione Virus; come facciamo ad essere sicuri che ancora a settembre non avremo la possibilità di goderci un concerto,forse distanziati, ma senza mascherina?
Poi, se chi organizza oppure chi suona dovrà attenersi a restrizioni, ovviamente dovranno farsi quattro conti e vedere ne il soldo vale la candela.
Certamente, preferisco andare sapendo che distanziato rischio poco che portarmi santino e rosario come devono fare in Brasile, USA e Svezia!
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) 1 [2]  Reply to this topicStart new topic

 



[ Script Execution time: 0.7615 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]