Versione stampabile della discussione
Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale
Arlequins Forum > News > Fish


Inviato da: Kid Cox il Giovedì, 13-Set-2018, 17:23
Primo brano lanciato dal Pesciolone del prossimo (ultimo?) lavoro:

https://www.rock-progresivo.com/fish-primer-tema-ultimo-disco-weltschmerz/2018/09/

Da un primo ascolto non mi sembra entusiasmante.

Inviato da: Peppe il Giovedì, 13-Set-2018, 18:14
Deboluccio in effetti :-/

Peppe

Inviato da: Ayrton 2112 il Giovedì, 13-Set-2018, 20:55
Mah... gli inserti di tastiere sono pure carini, ma il ritornello mi sembra "Pink Cadillac" di Bruce Springsteen...

Inviato da: riddick il Venerdì, 14-Set-2018, 17:38
l'avesse fatto Springsteen era un capolavoro ,cosi' come gabriel per sledgehammer.il problema è che lui ha sempre fatto dischi superlativi mai capiti da nessuno ( ascoltatevi bene "a feast of consequences" o "sunset on empire ") ,questo è un primo estratto e forse sarà il suo ultimo e definitivo album ,un po di rispetto ,almeno in un sito di prog ,lo si ha per steven Wilson e non vedo come non lo si possa avere per lui .

Inviato da: Ayrton 2112 il Venerdì, 14-Set-2018, 18:47
QUOTE (riddick @ Venerdì, 14-Set-2018, 17:38)
l'avesse fatto Springsteen era un capolavoro ,cosi' come gabriel per sledgehammer.il problema è che lui ha sempre fatto dischi superlativi mai capiti da nessuno ( ascoltatevi bene "a feast of consequences" o "sunset on empire ") ,questo è un primo estratto e forse sarà il suo ultimo e definitivo album ,un po di rispetto ,almeno in un sito di prog ,lo si ha per steven Wilson e non vedo come non lo si possa avere per lui .

A parte il fatto che l'accostamento a Springsteen non lo vedo come dispregiativo, sono un suo discreto fan e lo rispetto molto. Volevo sottolineare il sapore di "già sentito". Comunque la discografia solista di Fish non mi fa impazzire, e penso che nessun artista prog, per quanto grande, goda dell'immunità dalle critiche (altrove sono stati bastonati anche i classici dei Seventies asd.gif )

Inviato da: Peppe il Venerdì, 14-Set-2018, 21:33
QUOTE (riddick @ Venerdì, 14-Set-2018, 18:38)
l'avesse fatto Springsteen era un capolavoro ,cosi' come gabriel per sledgehammer.il problema è che lui ha sempre fatto dischi superlativi mai capiti da nessuno ( ascoltatevi bene "a feast of consequences" o "sunset on empire ") ,questo è un primo estratto e forse sarà il suo ultimo e definitivo album ,un po di rispetto ,almeno in un sito di prog ,lo si ha per steven Wilson e non vedo come non lo si possa avere per lui .

Chi ha rispetto per Steven Wilson??? asd.gif
Scherzi a parte, se vai a leggerti la mia recensione di "A feast of consequences" proprio su Arlequins, dovresti capire che non sono proprio il tipo prevenuto nei confronti di Fish. Che però, non si può negare, da solista è stato altalenante in termini qualitativi. E confermo che questo primo assaggio purtroppo mi sembra deboluccio. Poi magari tutti gli altri brani dell'album saranno meravigliosi e sarò lieto di ascoltarlo e di parlarne bene.

Peppe

Inviato da: riddick il Sabato, 15-Set-2018, 00:05
Comunque a me , dopo un po di ascolti, ricorda vagamente "I can't dance"

Inviato da: Kid Cox il Domenica, 16-Set-2018, 10:56
Ho sempre amato e rispettato Fish (i Marillion post Fish per me non sono mai arrivati a toccarmi il cuore come con Script, Kayligh o Cinderella Search), indimenticabile quando con gli amici si usciva cantando a squasciagola Internal Exile e Credo. Ritengo ottimo 13th Stars ma in alcuni momenti ha dimostrato di perdersi (Songs fromthe Mirror e Suits su tutti).
Spero tanto che il resto del lavoro sia di "livello" visto inoltre che, per suo dire, dovrebbe essere il suo epitaffio...
Comunque, questo brano mi ricorda molto State of Mind.

Inviato da: Ayrton 2112 il Domenica, 16-Set-2018, 11:23
QUOTE (Peppe @ Venerdì, 14-Set-2018, 21:33)

Chi ha rispetto per Steven Wilson??? asd.gif

Ehm, *colpo di tosse*, Grace for Drowning e The Raven That Refused To Sing... gia.gif

Inviato da: Kid Cox il Domenica, 16-Set-2018, 17:58
Steve Wilson sta portando le prof band su lidi non consoni al mio udito... Marillion in primis!

Inviato da: Peppe il Lunedì, 17-Set-2018, 07:38
QUOTE (Ayrton 2112 @ Domenica, 16-Set-2018, 12:23)
QUOTE (Peppe @ Venerdì, 14-Set-2018, 21:33)

Chi ha rispetto per Steven Wilson???  asd.gif

Ehm, *colpo di tosse*, Grace for Drowning e The Raven That Refused To Sing... gia.gif

Vabbè, questi due ammetto che sono molto buoni biggrin.gif

Peppe

Inviato da: riddick il Lunedì, 17-Set-2018, 09:07
un concerto come quello di fish a genova nel 90 ( gratis,e ripeto gratis ) Wilson lo deve ancora fare ,e chi c'era quella sera sa perché.

Inviato da: theo van gogh il Lunedì, 17-Set-2018, 18:08
fish alla fine tra alti e bassi ha una discografia molto più che rispettabile e una credibilità immutata, nel complesso superiore ai marillion di hogarth.

non mi fà impazzire steven wilson nè mi facevano impazzire i porcupine, ma bisognare dire che è anche razie a lui, anche per i suoi lavori di remaster, che il prog è ancora galleggiante nei mezzi di infomazione musicale e nelle vendite

Inviato da: riddick il Sabato, 22-Set-2018, 12:42
è uscito un altro estratto dall'ep e anche questo mi gusta,molto malinconico ed un sax struggente .

Inviato da: Francesco il Sabato, 22-Set-2018, 13:32
QUOTE (theo van gogh @ Lunedì, 17-Set-2018, 18:08)
e una credibilità immutata, nel complesso superiore ai marillion di hogarth.


Non sono molto d'accordo.Se Fish piace più di S.Hogarth allora questo è un discorso che mi sta bene.Ma la credibilità a cui fai riferimento che credo si traduca in un successo di pubblico e fans,li ha visti evolversi in maniera tale che il Pescione da solista se lo sogna...
E te lo dice un fan dei Marillion da sempre.
I Marillion erano eccezionali con Fish e lo sono stati ancora di più,se possibile;senza di lui.
Della carriera di Fish non mi sembra proprio che si possa dire altrettanto.

Inviato da: riddick il Lunedì, 24-Set-2018, 03:59
Grendel, 3 boats down from the candy, she chameleon, market square hero e mi fermo qui.ora dimmi che i marillion di hogarth sono piu' eccezionali di quelli di fish, e dimmi anche se quelli di fish li hai mai visti.

Inviato da: Peppe il Lunedì, 24-Set-2018, 07:23
Grandissimi entrambi in maniera diversa. L'eccezionalità è altrove. Fondamentale la scelta dei Marillion di puntare sul prog all'epoca morente, ma non si può dire che brillavano per originalità. Trovo maggiore personalità in quelli di H. Hai citato splendidi brani, che si ascoltano sempre con estremo piacere, ma Out of this world, Neverland, This strange engine, The invisible man, The great escape, tanto per citare i primi che mi vengono in mente, non sono da meno.

Peppe

Inviato da: Francesco il Lunedì, 24-Set-2018, 07:40
Riddick ti ha risposto Peppe quello che i avrei detto io.Ma lo avevo già scritto mi pare.Grandissimi in tutti e due i periodi ma musicalmente parlando si sono ancora più evoluti e migliorati,ma lo dimostra anche il fato che i fan scettici,quelli che.... c'era solo Fish per intenderci,piano piano si sono riavvicinati alla band e ora la seguono ancora di più.(ne conosco a decine...)
Naturalmente con Fish li ho visti dal vivo così come varie volte con H.E altrettanto naturalmente ho tutti i loro dischi,Real to reel compreso biggrin.gif l più vari remaster e bootleg vari,più qualche disco autografato da loro...
Ma tutto ciò non importa io ho il mio parere e tu ti tieni il tuo...
Il solo aspetto che differisce il mio pensiero da quello di Peppe è che lui dice che l'eccezionalità è altrove invece per me (essendo il mio gruppo oreferito) sono proprio eccezionali.... sorriso.gif

bananarap foro.gif god.gif

Inviato da: Francesco il Lunedì, 24-Set-2018, 08:35
E concedo anche a Peppe che forse l'aggettivo eccezionali è dovuto,in parte,ad una buona dose di sentimento... Occhiolino.gif

Inviato da: riddick il Lunedì, 24-Set-2018, 10:14
parlate come se anch'io non avessi tutti i cd dei marillion con hogarth. io quello che non sopporto dei marillion di adesso non è la band ma certi fans che li esaltano ancor prima che esca il disco ,non so se mi sono spiegato.

Inviato da: Francesco il Lunedì, 24-Set-2018, 10:25
Allora qui entriamo su un altro terreno.Non c'entrano più loro ma i loro ammiratori.
Il tuo discorso lo capisco e non lo capisco.
Evidentemente i M post era Fish sono stati anche bravi a creare un legame fortissimo con i loro fans,direi quasi viscerale e lo si vede anche dai loro concerti.C'è una partecipazione,una emotività riflessa negli sguardi delle persone mentre li guardano esibirsi che raramente si vede ai concerti.E mi permetto di dirti che sono stati bravissimi anche dal punto di vista del marketing,nel creare via internet(biglietti,Marillion weekend,iniziative varie)unrapporto che va al di là della musica stessa.In sostanza la gente li ama.E quando ami una persona per te fa tutto bene anche prima che la faccia!
Per chiudere ti ho fatto un elenco delle cose che ho di loro solo perchè tu chiedevi se li avessimo mai visti con Fish.
Riddick se mi posso permetterti di darti un consiglio,compra il blu ray del concerto ultimo che hanno fatto alla Royal Albert Hall e ti renderai conto di cosa parlo...

Inviato da: Kid Cox il Lunedì, 24-Set-2018, 11:26
Ragazzi, mi sembra di leggere la stessa tiritera dal 1995 o giù di lì.
Se ascoltavo i marillion di fish (I love you) onestamente, non me ne frega a un piripicchio dell'originalità! Ciò che più mi dava era emozione!!!!!!
Moltissime cose post Fish mi piacciono o mi sono piaciutie a prescindere dall'originalità, di emozioni ne ho onestamente di meno; per di più oggi mi sembrano veramente dei cloni... Non più dei marillion ma di prezzemolo Wilson...
Poi, tirare una bottiglia d v acqua (Lucca) ad un fan solo perché continua a chiederti Assassino...

Inviato da: Peppe il Lunedì, 24-Set-2018, 11:46
Dei cloni di Wilson??? Ma dove?

Peppe

Inviato da: giuse il Lunedì, 24-Set-2018, 12:20
Io sono d'accordo con Peppe e anche con Francesco.
Nel senso che condivido l'analisi di Peppe sull'importanza prima, nel momento del punk, e sull'originalità dopo con H.
E sono d'accordo con Francesco che i Marillion di H sono emotivamente una delle band più coinvolgenti.

Inviato da: Francesco il Lunedì, 24-Set-2018, 12:21
Forse sarà un pò il contrario... whistle.gif
Che Wilson sia bravissimo non ci sono dubbi ma per favore lasciamo la sua esaltazione a quelli che conoscono e parlano di prog da poco ..e magari sono anche convinti che il progressive rock sia Steven Wilson...
Gli arlecchini sanno cosa voglio dire... whistle.gif

Inviato da: riddick il Martedì, 25-Set-2018, 14:35
ho visto i marillion con fish 8 volte ( purtroppo non prima dell85 ) e con hogarth più o meno uguale,a pelle ti dico che con fish dal vivo il concerto era un concentrato di adrenalina e lotta per andare nelle prime file ad urlare ,(se qualcuno era con me a locarno nell'87 tra quelli di real to read che poi siamo finii pure nel tour programme durante il soundcheck con la piazza vuota e noi già belli carichi ),con hogart,almeno io , parte la data del tour di "brave " a milano, sono si' uscito contento ma non quanto lo ero con fish.so di avere sollevato un vespaio e di aver iniziato una diatriba che mai si risolverà,perdonatemi ,e,se volete ,andiamo avanti.

Inviato da: Kid Cox il Martedì, 25-Set-2018, 16:01
Riddick hai colto il centro in pieno.

Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)