Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Pagine : (3) 1 [2] 3   ( Vai al primo messaggio non letto ) Closed TopicStart new topicStart Poll

> chi vorreste a Veruno 2017? 3°, Lista dei desideri
 
Headliner
Renaissance [ 1 ]  [4.35%]
Rick Wakeman [ 5 ]  [21.74%]
Glass Hammer [ 0 ]  [0.00%]
Kansas [ 5 ]  [21.74%]
Echolyn [ 4 ]  [17.39%]
The Enid [ 0 ]  [0.00%]
Eloy [ 2 ]  [8.70%]
Pallas [ 2 ]  [8.70%]
Big Big Train [ 2 ]  [8.70%]
Deus Ex Machina [ 2 ]  [8.70%]
Voti Totali: 23
  
 
Jacobaeus
Inviato il Domenica, 02-Ott-2016, 16:16
Quote Post


The Founder
Group Icon

Gruppo: Staff
Messaggi: 6485
Utente Nr: 5
Iscritto il: 30-Mag-2007



Comunque siamo andati un bel po' ot.gif
PMEmail PosterUsers Website
Top
 
Ayrton 2112
Inviato il Lunedì, 10-Ott-2016, 11:40
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 864
Utente Nr: 820
Iscritto il: 22-Gen-2016



QUOTE (Mauro @ Sabato, 01-Ott-2016, 16:55)
Un mondo di giovani che:
- i ’70 non li hanno vissuti, in molti casi nemmeno gli ‘80
- non erano accampati con la tendina al Parco Lambro
- non riescono a immaginare un tempo in cui –non esistendo Internet- per decidere se acquistare un disco o meno occorreva fidarsi di recensioni stampate su carta
- in molti casi non hanno in casa manco un vinile, a parte quelli del padre (forse)
- di conseguenza, non sono mai nemmeno stati a una convention di collezionisti tipo Novegro
- in ultima analisi, hanno con il "loro" prog una modalità d'approccio/ricerca che è figlia di QUESTO tempo.

Ehi, ma sono io! biggrin.gif
(tranne per i vinili, quelli li acquisto io e non è certo roba di mio padre, che aveva gusti abbastanza imbarazzanti...)

Comunque, divorato nella scelta tra Echolyn, Big Big Train e Kansas, alla fine ho votato questi ultimi...


--------------------
"Di tutte le aberrazioni sessuali, forse la più aberrante è la castità." (R. De Gourmont)
PMEmail Poster
Top
 
Ayrton 2112
Inviato il Lunedì, 10-Ott-2016, 11:50
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 864
Utente Nr: 820
Iscritto il: 22-Gen-2016



QUOTE (Peppe @ Domenica, 02-Ott-2016, 06:45)
Non solo. Ragazzi o meno, questi se non sono pronti ad accettare i consigli di chi è più adulto/esperto, in primis di chi ha proprio vissuto gli anni d'oro, veramente si meritano il peggio del peggio. Che "nessuno nasce imparato" è un dato di fatto. Ma quando io ho cominciato ad ascoltare un po' di musica buona, mentre imperavano negli anni '80 DJ Television, la musica di plastica e le radio che trasmettevano musica commerciale, non ho avuto problemi ad accettare i consigli dei miei zii che mi registravano su cassetta la "loro" musica, tra Genesis, ELP, Deep Purple e compagnia bella. Se io oggi vado da un giovane o da uno che conosce solo Dream Theater e Steven Wilson, perchè quest'ultimo non può avere il mio stesso atteggiamento di voglia di conoscere storia e artisti favolosi? Per me non è vera passione questa...

Peppe

A parte il fatto che la "musica di plastica" degli anni '80 io oggi firmerei con il sangue per riaverla in radio e tv al posto di Fedez, J-Ax e "col trattore in tangenziale andiamo a comandare" ... ma per il resto sono d'accordo con te. E ti dirò: noi "giovani" appassionati di prog siamo oggettivamente pochi, ma motivati anche all'ascolto e alla scoperta dei nomi più oscuri.
Delle band che ha citato Jacobaeus, conosco solo Eloy e Kaipa, le altre non le ho proprio mai sentite nominare; però non escludo di potermene innamorare al primo ascolto.
E comunque se qualcuno ascolta gli Haken ma non conosce i Genesis di Peter Gabriel va sanzionato a prescindere dall'età wood.gif


--------------------
"Di tutte le aberrazioni sessuali, forse la più aberrante è la castità." (R. De Gourmont)
PMEmail Poster
Top
 
progdavid
Inviato il Lunedì, 17-Ott-2016, 11:26
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 228
Utente Nr: 23
Iscritto il: 30-Mag-2007



gli SBB li ho visti dal vivo in germania e ne varrebbe veramente la pena,ma chi li conosce qui in italia?


--------------------
Soul Secret - www.soulsecret.net
Profusion - www.profusion.it

Manager
PMEmail Poster
Top
 
Peppe
Inviato il Martedì, 18-Ott-2016, 07:04
Quote Post


Chameleon
Group Icon

Gruppo: Contributors
Messaggi: 5880
Utente Nr: 28
Iscritto il: 30-Mag-2007



QUOTE (Ayrton 2112 @ Lunedì, 10-Ott-2016, 12:50)
Delle band che ha citato Jacobaeus, conosco solo Eloy e Kaipa, le altre non le ho proprio mai sentite nominare; però non escludo di potermene innamorare al primo ascolto.

Ecco, vedi, per me è assurdo (ma magari è un limite mio) che si conoscano magari gli Haken e i Bent Knee e, invece, nemmeno per nome Ange, SBB e Blue Effect, gruppi assolutamente FONDAMENTALI nella storia del prog. Eppure basta anche solo leggere con attenzione Arlequins per trovare splendide retrospettive e numerose recensioni. La storia è importante e non è che stiamo parlando di quegli artisti che hanno fatto un apparizione veloce con un album e stop, ma di band che hanno una carriera lunghissima.
Non sto dicendo che bisogna conoscere tutto, per carità. Però penso a quando mi sono cominciato ad approfondire il prog leggendo le fanzine negli anni '90. Dovevo aspettare mesi per sapere che novità erano uscite e per avere sotto mano un paio di retrospettive su gruppi importanti. Oggi si hanno sotto mano tutte le informazioni possibili eppure ci si ritrova di fronte a queste situazioni.
Io rimassi molto colpito, tanto per fare un esempio, di come su un forum sul prog italiano qualche anno fa uscì una discussione sui Finisterre, il miglior gruppo post anni '70, e nessuno li conosceva! Ragazzi, è assolutamente giusto seguire le nuove uscite, anche gli Haken se vi piacciono, ma non riesco a capire come si fa a tenere completamente lontani dalle proprie conoscenze, persino per sentito dire, artisti che hanno scritto la storia negli anni '70, ma anche in epoche successive. Poi grazie al ca... ehm... poi grazie che Wilson viene considerato un genio! ahsi.gif biggrin.gif biggrin.gif biggrin.gif

Peppe
PMEmail PosterUsers WebsiteMSN
Top
 
Mauro
Inviato il Martedì, 18-Ott-2016, 08:46
Quote Post


Guardian of the Flame
******

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 3798
Utente Nr: 470
Iscritto il: 27-Mag-2010



QUOTE (progdavid)
gli SBB... ma chi li conosce qui in italia?

1 - I "veci" iscritti ad Arlequins Forum, lo zoccolo duro insomma
2 - I più attenti e curiosi fra i lurkers del suddetto forum
3 - Una cinquantina di veterocollezionisti che non rientrano in alcuna delle due precedenti categorie

Poco per una Piazzetta da riempire a ingresso libero con un pubblico MOLTO eterogeneo.
Perfetto invece per una serata a pagamento al Forum 19 o in qualsiasi altra venue intima e raccolta.

KTB
PMEmail Poster
Top
 
Jacobaeus
Inviato il Martedì, 18-Ott-2016, 09:23
Quote Post


The Founder
Group Icon

Gruppo: Staff
Messaggi: 6485
Utente Nr: 5
Iscritto il: 30-Mag-2007



Beh... non è che gli SBB non abbiano fatto nulla in tempi recenti (a volte di valido... a volte meno).
Gli ultimi lavori sono stati recensiti da molti siti Prog & Rock.
Che siano proprio sconosciuti non ci credo.

La fattibilità di una loro presenza a Veruno ovviamente è un'altro discorso...
PMEmail PosterUsers Website
Top
 
Vienna
Inviato il Martedì, 18-Ott-2016, 09:35
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 845
Utente Nr: 334
Iscritto il: 22-Feb-2009



Certo che 50 voti, e alcuni ne ha dati 3, su 566 utenti registrati fa pensare mhm.gif
Poi parliamo di andare a un concerto wacko.gif
PMEmail Poster
Top
 
bungle77
Inviato il Martedì, 18-Ott-2016, 09:39
Quote Post


Chocolate King
Group Icon

Gruppo: Contributors
Messaggi: 3123
Utente Nr: 381
Iscritto il: 06-Set-2009



forse non ho la percezione di quanto un gruppo sia conosciuto o meno...
però secondo me sono molto più conosciuti gruppi come SBB e Blue Effect che la maggiorparte dei gruppi che hanno suonato a Veruno negli ultimi anni (vedi Yukia, Nemo, Frequency Drift:, etc...).
E poi sicuramente anche se conosciuti meno, per quei "pochi" che li conoscono sono più stimolanti per farli venire a Veruno.


--------------------
And the sea isn't green
And I love the queen
And what exactly is a dream
And what exactly is a joke...


Ciò che è troppo diverso da quello che siamo soliti pensare, ciò che ci è impossibile pensare, quello lo chiamiamo nulla. (Cornelius Noon)
PMEmail Poster
Top
 
Peppe
Inviato il Martedì, 18-Ott-2016, 09:53
Quote Post


Chameleon
Group Icon

Gruppo: Contributors
Messaggi: 5880
Utente Nr: 28
Iscritto il: 30-Mag-2007



QUOTE (bungle77 @ Martedì, 18-Ott-2016, 10:39)
forse non ho la percezione di quanto un gruppo sia conosciuto o meno...
però secondo me sono molto più conosciuti gruppi come SBB e Blue Effect che la maggiorparte dei gruppi che hanno suonato a Veruno negli ultimi anni (vedi Yukia, Nemo, Frequency Drift:, etc...).

La pensavo come te, ma visto cosa sta emergendo comincio ad avere qualche dubbio. Cioè c'è gente che si dice appassionata di prog e non è che non ha mai ascoltato SBB, Ange e Blue Effect, ma non li ha proprio mai sentiti nominare. Più ci penso e più mi sembra assurdo... blink.gif

Peppe
PMEmail PosterUsers WebsiteMSN
Top
 
Jacobaeus
Inviato il Martedì, 18-Ott-2016, 10:03
Quote Post


The Founder
Group Icon

Gruppo: Staff
Messaggi: 6485
Utente Nr: 5
Iscritto il: 30-Mag-2007



QUOTE (Vienna @ Martedì, 18-Ott-2016, 09:35)
Certo che 50 voti, e alcuni ne ha dati 3, su 566 utenti registrati fa pensare mhm.gif
Poi parliamo di andare a un concerto wacko.gif

Quanti sono gli utenti attivi attualmente sul forum?
Non più di 25-30... compresi quelli che passano ogni tanto solo a leggere.
PMEmail PosterUsers Website
Top
 
progdavid
Inviato il Martedì, 18-Ott-2016, 11:36
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 228
Utente Nr: 23
Iscritto il: 30-Mag-2007



Non credo che gli SBB prendano quanto i Nemo per esempio,quindi non si può fare un paragone.

La strumentazione degli sbb tra l'altro è una cosa spaventosa. già solo se si deve noleggiare qualcosa è una bella spesa


--------------------
Soul Secret - www.soulsecret.net
Profusion - www.profusion.it

Manager
PMEmail Poster
Top
 
Peppe
Inviato il Martedì, 18-Ott-2016, 11:48
Quote Post


Chameleon
Group Icon

Gruppo: Contributors
Messaggi: 5880
Utente Nr: 28
Iscritto il: 30-Mag-2007



QUOTE (progdavid @ Martedì, 18-Ott-2016, 12:36)
La strumentazione degli sbb tra l'altro è una cosa spaventosa. già solo se si deve noleggiare qualcosa è una bella spesa

Che ha di spaventoso? Sono in tre...

Peppe
PMEmail PosterUsers WebsiteMSN
Top
 
progdavid
Inviato il Martedì, 18-Ott-2016, 11:57
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 228
Utente Nr: 23
Iscritto il: 30-Mag-2007



al festival dove sono stato io il tastierista mi pare usasse 6 tastiere per fare un esempio


--------------------
Soul Secret - www.soulsecret.net
Profusion - www.profusion.it

Manager
PMEmail Poster
Top
 
Montag
Inviato il Martedì, 18-Ott-2016, 17:15
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 621
Utente Nr: 202
Iscritto il: 28-Feb-2008



QUOTE (Jacobaeus @ Domenica, 02-Ott-2016, 16:16)
Comunque siamo andati un bel po'  ot.gif

Mi scuso nel continuare ancora l'off topic sperando in clemenza, ma volevo rispondere a Peppe su una questione che è comunque importante.
Il buon Mauro ha inquadrato bene la questione e la condivido, ma oltre la sua descrizione del giovane progster aggiungerei anche un'altra cosa.
La passione!
La musica non è come noi vecchiacci, qualcosa che riempie letteralmente la nostra vita, che ci fa compagnia, che nutre i nostri sogni e per questo merita attenzione e rispetto (compreso la conoscenza della storia e degli artisti importanti). Per i giovani la musica è "solo" divertimento, qualcosa che si mette su in certi momenti o si porta in giro per strada a farla sentire ai passanti tramite il proprio cellulare (quando li incontro mi vengono in mente le radio portatili degli anni '80 portata a spalla e il paragone mi fa sempre sorridere molto)...
Insomma è la prospettiva e l'interesse che sono diversi e come dice Mauro bisogna accettare che questo è un segno dei tempi.
Se dico a mio nipote di ascoltarsi i Kaipa e per farlo deve acquistare il disco fisico e non lo riesce a scaricare, il buon pigro nipote mi dice: "ma chi se n'è importa, meglio DT o Porcospini, li trovo facilmente e mi piacciono.... perché aggiungere cose se ho già tutto quello che mi serve?"
Invece a noi non basta mai, e siamo alla perenne ricerca di una musica che ci affascini ancora una volta e non importa quanta fatica ci voglia, la ricerca viene sempre premiata.

Le prospettive cambiano, bisogna accettarlo e non rinchiudersi in atteggiamenti del tipo "non è possibile che si asserisca che si ami il prog senza conoscere i Genesis", è un dato di fatto.
Una volta accettata questa cosa, magari si può instaurare un dialogo costruttivo con i pochi curiosi che pensano che la musica sia qualcosa di più che un sottofondo, e con questi, solo con questi magari si può avere qualche soddisfazione.

Scusatemi ancora per l'OT.
Montag

Messaggio modificato da Montag il Martedì, 18-Ott-2016, 17:19


--------------------
http://www.facebook.com/RottersMagazine/
http://www.rottersclub.net/

"Buona parte del giornalismo rock è composto da gente che non sa scrivere, che intervista gente che non sa parlare, per gente che non sa leggere."
Frank Zappa
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (3) 1 [2] 3  Closed TopicStart new topicStart Poll

 



[ Script Execution time: 0.6698 ]   [ 23 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]