Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

Pagine : (2) [1] 2   ( Vai al primo messaggio non letto ) Reply to this topicStart new topic

> JORDSJØ - Nattfiolen
 
AntonioC.
Inviato il: Sabato, 25-Mag-2019, 15:03
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 584
Utente Nr: 792
Iscritto il: 06-Dic-2014



Il ritorno del duo norvegese

Nordici e anglagardiani obbligati all'ascolto.

https://jordsjo.bandcamp.com/
PMEmail Poster
Top
 
progmaster
Inviato il: Domenica, 26-Mag-2019, 06:58
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Guidelines
Messaggi: 1152
Utente Nr: 14
Iscritto il: 30-Mag-2007



Bello veramente, con melodie alla Anthony Phillips. ma in tema scandinavo


--------------------
Non c’è mai fine; ci sono sempre nuovi suoni da immaginare,nuovi sentimenti da esprimere.
John “Trane” Coltrane

...non cambierei le mie esperienze di allora, nè sarei quello che sono, se non fosse per quel periodo...
Peter Hammill
PMEmail Poster
Top
Adv
Adv














Top
 
vale
Inviato il: Domenica, 26-Mag-2019, 15:39
Quote Post


Little Red Robin Hood
Group Icon

Gruppo: Contributors
Messaggi: 1845
Utente Nr: 39
Iscritto il: 31-Mag-2007



arrivato anche a me. ma ho sentito solo 2 brani...molto belli peraltro...
PMEmail Poster
Top
 
jdessi
Inviato il: Lunedì, 27-Mag-2019, 09:38
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 769
Utente Nr: 768
Iscritto il: 15-Apr-2014



beh i Giorgio sono una sicurezza!
P.S. scusate la traslitterazione in italiano... sorriso.gif

Messaggio modificato da jdessi il Lunedì, 27-Mag-2019, 09:38


--------------------
'Scrivere di musica è come ballare di architettura'
PMEmail Poster
Top
 
Ayrton 2112
Inviato il: Sabato, 01-Giu-2019, 14:25
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 863
Utente Nr: 820
Iscritto il: 22-Gen-2016



Ennesima band che conosco solo di fama, ma non ho mai ascoltato.
Da un primo ascolto mi sembra comunque molto interessante e curato. In questo periodo ascolto spesso anche gli Eris Pluvia e ci vedo delle somiglianze nelle parti più acustiche e folk, ma con una chitarra più gilmouriana.
Devo approfondire.


--------------------
"Di tutte le aberrazioni sessuali, forse la più aberrante è la castità." (R. De Gourmont)
PMEmail Poster
Top
 
Vienna
Inviato il: Venerdì, 07-Giu-2019, 22:32
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 844
Utente Nr: 334
Iscritto il: 22-Feb-2009



L'apprezzamento aumenta ad ogni nuovo ascolto ahsi.gif
PMEmail Poster
Top
 
Kid Cox
Inviato il: Mercoledì, 12-Giu-2019, 06:38
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 1347
Utente Nr: 88
Iscritto il: 16-Lug-2007



Finalmente ascoltato sabato notte di rientro da un torneo.
Stupendo!
Ascoltarno di notte attraversando l'umida pineta di Ostia, mi ha fatto tornare alla mente gli splendidi festivals di Tramonti di Sotto!!!
Li conobbi il Boss e buona parte di Prog-amici con la quale sono ancora in contatto! Fu la prima volta per me di Asgard, Pendragon e Galahad... Anche Clepsydra! Ma sto divagando (anche se per Amore..).
Questo lavoro mi riconduce lassù, perché le sue atmosfere notturne e Prog folk ben si adatterebero ad essere ascoltati lì, tra le Alpi dove il Cellino nasce.
Musica che affascina e ti avvolge calorosamente come un pullover in una serata d'estate in montagna...
Bravi, bravissimi Jordsjo, grazie per aver fatto riaffiorare questi dolci ricordi.
P. S. : Alberto, Barca, Emiliano... sempre grato di avervi conosciuto!
Ciao Alberto
PMEmail Poster
Top
 
AntonioC.
Inviato il: Martedì, 18-Giu-2019, 09:14
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 584
Utente Nr: 792
Iscritto il: 06-Dic-2014



Il disco è notevole, ma il paragone con gli Anglagard, che ad inizio discussione ho citato, è improbo.
PMEmail Poster
Top
 
VeteraEtNova
Inviato il: Martedì, 18-Giu-2019, 12:23
Quote Post


Chameleon
*******

Gruppo: Guidelines
Messaggi: 5415
Utente Nr: 358
Iscritto il: 29-Mag-2009



Per me, piacevole, niente più.

Il modello anglagardiano mi pare abbastanza evidente fin dagli esordi.

Una specie di mood anglagardiano semplificato da un punto di vista tecnico compositivo ed esecutivo.

In questo disco forse ancor più semplificato, complice la matrice folk molto più presente rispetto ai precedenti.

Atmosfere e sapori sono quelli del modello con l'aggiunta di qualcosina qua e là , ma musicalmente mi lasciano poco.

Lultimo brano del disco sintetizza abbastanza bene l'idea che mi sono fatto di loro. Quando non copiano il modello, fanno cose ripetitive e banalissime anche se poi alla fine piacevoli.








PMEmail Poster
Top
 
AntonioC.
Inviato il: Martedì, 18-Giu-2019, 12:51
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 584
Utente Nr: 792
Iscritto il: 06-Dic-2014



QUOTE (VeteraEtNova @ Martedì, 18-Giu-2019, 12:23)
Per me, piacevole, niente più.

Il modello anglagardiano mi pare abbastanza evidente fin dagli esordi.

Una specie di mood anglagardiano semplificato da un punto di vista tecnico compositivo ed esecutivo.

In questo disco forse ancor più semplificato, complice la matrice folk molto più presente rispetto ai precedenti.

Atmosfere e sapori sono quelli del modello con l'aggiunta di qualcosina qua e là , ma musicalmente mi lasciano poco.

Lultimo brano del disco sintetizza abbastanza bene l'idea che mi sono fatto di loro. Quando non copiano il modello, fanno cose ripetitive e banalissime anche se poi alla fine piacevoli.

infatti più che Anglagard direi Sinkadus asd.gif
PMEmail Poster
Top
 
Kid Cox
Inviato il: Mercoledì, 19-Giu-2019, 05:21
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 1347
Utente Nr: 88
Iscritto il: 16-Lug-2007



Secondo me con gli Anglagard hanno in comune solo le atmosfere.
Trovo la matrice folk molto più presente, il genere è chiaramente scandinavo ma l'influenza crimsoniana è Colta minore.
Si forse ci avviciniamo maggiormente ai Sinkadus ma direi a tutta una folta schiera del folk Prog scandinavo.
Questo è il campo che io prediligo, il Folk Prog!
PMEmail Poster
Top
 
Ayrton 2112
Inviato il: Mercoledì, 19-Giu-2019, 09:50
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 863
Utente Nr: 820
Iscritto il: 22-Gen-2016



Neanch'io ci sento tantissimo degli Änglagård, le composizioni mi paiono più lineari e più folk


--------------------
"Di tutte le aberrazioni sessuali, forse la più aberrante è la castità." (R. De Gourmont)
PMEmail Poster
Top
 
VeteraEtNova
Inviato il: Mercoledì, 19-Giu-2019, 18:31
Quote Post


Chameleon
*******

Gruppo: Guidelines
Messaggi: 5415
Utente Nr: 358
Iscritto il: 29-Mag-2009



QUOTE (Kid Cox @ Mercoledì, 19-Giu-2019, 06:21)
Questo è il campo che io prediligo, il Folk Prog!

... prova. Ci suona in un pezzo anche Oftung


https://monograf.bandcamp.com/track/nadir

PMEmail Poster
Top
 
Kid Cox
Inviato il: Giovedì, 20-Giu-2019, 18:31
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 1347
Utente Nr: 88
Iscritto il: 16-Lug-2007



QUOTE (VeteraEtNova @ Mercoledì, 19-Giu-2019, 18:31)
QUOTE (Kid Cox @ Mercoledì, 19-Giu-2019, 06:21)
Questo è il campo che io prediligo, il Folk Prog!

... prova. Ci suona in un pezzo anche Oftung


https://monograf.bandcamp.com/track/nadir

Grazie,
sound troppo "intimo" per me.
Però mi ricordano i norvegesi Naervaer: splendido demo, meno il CD che si incupiva ancor di più.
PMEmail Poster
Top
 
VeteraEtNova
Inviato il: Venerdì, 21-Giu-2019, 09:45
Quote Post


Chameleon
*******

Gruppo: Guidelines
Messaggi: 5415
Utente Nr: 358
Iscritto il: 29-Mag-2009



QUOTE (Ayrton 2112 @ Mercoledì, 19-Giu-2019, 10:50)
...le composizioni mi paiono più lineari e più folk

Ma secondo te, quando parlo di semplificazione del modello anglagardiano cosa intendo dire ?

A parte il fatto che il mio ragionamento si basa su tutta la loro discografia. Questo è il quinto album.

Prendiamo per esempio jord II dell'album precedente, il primo pezzo che ora mi viene in mente. Li senti poco o molto gli anglagard ?

Prendi ora Stifinner e poi Till Våren, che mi pare il pezzo più riuscito del nuovo disco. Io gli anglagard continuo a sentirli. Tu no ?

Logicamente, la matrice di partenza è qui maggiormente e abilmente filtrata, ma non dimentichiamo che il folk svedese è sempre stato ben presente anche nel modello.

A loro favore, posso però dire che questa semplificazione li rende forse più caldi e fruibili.

Messaggio modificato da VeteraEtNova il Venerdì, 21-Giu-2019, 09:52
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Pagine : (2) [1] 2  Reply to this topicStart new topic

 



[ Script Execution time: 0.2805 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]