Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

  Reply to this topicStart new topic

> Il Basso a 5 corde e il Prog
 
nuc
Inviato il: Martedì, 10-Apr-2012, 11:43
Quote Post


Lucky Man
**

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 134
Utente Nr: 365
Iscritto il: 25-Giu-2009



Non sapendo in che sezione potessi mettere una discussione del genere l'ho messa qui, ma se non lo trovate il posto giusto spostatela pure. :)
Comunque volevo sollevare la questione della sonorità della quinta corda del basso a 5 corde... cioè, quando si parla di sonorità pesanti, si valuta sempre il suono e la distorsione della chitarra o il doppio pedale della batteria e non si pensa quasi mai che a dare questa "pesantezza" è spesso e volentieri la sonorità della quinta corda del basso elettrico. Naturalmente il basso essendo lo strumento più "sfigato" non lo considera mai nessuno, la trovo una delle componenti essenziali del prog metal, ma che dell'evoluzione del progressive in generale dagli anni 80 in poi... che ne pensate? :)
PM
Top
 
Nimloth
Inviato il: Martedì, 10-Apr-2012, 13:04
Quote Post


Pesniary Fan
Group Icon

Gruppo: Staff
Messaggi: 10900
Utente Nr: 2
Iscritto il: 29-Mag-2007



Vallo a dire a Tony Levin o a Jannick Top che il basso è uno strumento sfigato ahsi.gif smiledent.gif smiledent.gif

http://userserve-ak.last.fm/serve/_/441084...op+jannick3.jpg


--------------------
A cheese burger is a kind of burger, not a type of cheese.
Prog Metal is a kind of Metal, not a type of Prog.
PM
Top
Adv
Adv














Top
 
zerothehero
Inviato il: Martedì, 10-Apr-2012, 16:23
Quote Post


Lucky Man
**

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 184
Utente Nr: 391
Iscritto il: 06-Nov-2009



Sfigato non direi, prova a togliere i bassi e ottieni... suonerie per cellulari biggrin.gif
Oggettivamente, però, (da bassista e da ascoltatore) non sento un grosso bisogno della quinta corda, se non in ambiti in cui una certa "pesantezza" è necessaria.
PMEmail PosterUsers WebsiteMSN
Top
 
nuc
Inviato il: Martedì, 10-Apr-2012, 17:01
Quote Post


Lucky Man
**

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 134
Utente Nr: 365
Iscritto il: 25-Giu-2009



QUOTE
Vallo a dire a Tony Levin o a Jannick TopT che il basso è uno strumento sfigato 


Il mio sfigato era virgolettato, non perchè non ha importanza il basso elettrico in un gruppo e nella musica, ma perchè una buona parte degli ascoltatori medi non riesce nemmeno a percepire precisamente lo strumento e penso che Tony Levin e Jannick Top sono ben consci di questo gia.gif

QUOTE
Sfigato non direi, prova a togliere i bassi e ottieni... suonerie per cellulari 
Oggettivamente, però, (da bassista e da ascoltatore) non sento un grosso bisogno della quinta corda, se non in ambiti in cui una certa "pesantezza" è necessaria.


si,da cellulare no, ma l'ascoltatore medio degli ipod, lettori mp3, impianti hi fi da macchina scassettate, ecc. con altoparlanti ridicoli che in genere i bassi sono la prima cosa che parte e che l'utente medio non ci fa manco troppo caso... per carità, non voglio certo sminuire lo strumento, sono un bassista ed faccio l'insegnante di musica, non mi voglio mica dare la zappa sui piedi..... asd.gif oggettivamente la 5 corda è usata in tutti gli ambiti, ti potrei citare un sacco di autori pop, jazz, folk ecc. in cui c'è un grande utilizzo della 5 corda anche senza sottolinearne la pesantezza, ma comunque è più che opzionale..... ma il mio post aveva un altro indirizzo, non volevo dibattere se il basso el. se è uno strumento "sfigato" o no, quello è assodato ed è più che dimostrabile che lo è... ahsi.gif
PM
Top
 
Vienna
Inviato il: Mercoledì, 11-Apr-2012, 17:42
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 844
Utente Nr: 334
Iscritto il: 22-Feb-2009



QUOTE
si,da cellulare no, ma l'ascoltatore medio degli ipod, lettori mp3, impianti hi fi da macchina scassettate, ecc. con altoparlanti ridicoli che in genere i bassi sono la prima cosa che parte e che l'utente medio non ci fa manco troppo caso...


...questi si che sono sfigati roll.gif
PMEmail Poster
Top
 
Lattugo
Inviato il: Giovedì, 12-Apr-2012, 16:35
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 260
Utente Nr: 376
Iscritto il: 28-Lug-2009



QUOTE (nuc @ Martedì, 10-Apr-2012, 11:43)
Non sapendo in che sezione potessi mettere una discussione del genere l'ho messa qui, ma se non lo trovate il posto giusto spostatela pure. :)
Comunque volevo sollevare la questione della sonorità della quinta corda del basso a 5 corde... cioè, quando si parla di sonorità pesanti, si valuta sempre il suono e la distorsione della chitarra o il doppio pedale della batteria e non si pensa quasi mai che a dare questa "pesantezza" è spesso e volentieri la sonorità della quinta corda del basso elettrico. Naturalmente il basso essendo lo strumento più "sfigato" non lo considera mai nessuno, la trovo una delle componenti essenziali del prog metal, ma che dell'evoluzione del progressive in generale dagli anni 80 in poi... che ne pensate? :)

Molte band di prog rock hanno utilizzato in maniera massiva i bassi a pedale (un nome su tutti, il Moog Taurus) per integrare, rafforzare o raddoppiare il suono di basso.

Geddy Lee, Rutherford ma anche oggi Trewavas nei Transatlantic ci dimostrano come il basso a pedale possa essere efficace in formazioni con impostazioni diverse tra loro, ma il tratto comune risiede nel fatto che è sempre stato usato per dare quell'enfasi esplosiva in basso paragonabile alla pedaliera di un organo liturgico.

La quinta corda aggiunge una mezza ottava nel registro basso all'accordatura normale e offre al bassista una serie di opzioni in più per le sue linee. C'è da dire che molti bassisti che hanno sviluppato tecniche specifiche sul 4 corde si troverebbero ad essere inefficaci sul 5 corde, per non parlare del 6, perciò rimangono legati all'incordatura tradizionale.

Insomma, dipende molto dagli studi fatti e dall'inclinazione personale, ma resto convinto che la potenza in basso la faccia soprattutto il musicista.
Doug Pinnick dei King's X, per dirne uno, suona bassi a quattro corde e direi che di potenza le sue linee ne abbiano da vendere.
Forse (dovrei approfondire) i King's X sono tra quelle band che usano suonare "detunati" ossia con accordature di un semitono o un tono sotto la tradizionale, ma pur sempre di 4 corde parliamo.

Ricordo un'intervista di Tony Levin in cui diceva che il 95% del repertorio lo suonava sulla 3a e 4a corda (La e Mi) e se non sbaglio un fan liutaio gli aveva costruito un basso ad hoc con sole due corde :)

Mi sono dilungato senza una meta precisa, ma il sugo del mio pensiero è che la potenza sta nella testa e nelle mani del musicista il quale sceglie gli strumenti più congeniali alla sua tecnica, inclinazione e musicalità.

Lat.

Messaggio modificato da Lattugo il Giovedì, 12-Apr-2012, 16:37


--------------------
PMEmail Poster
Top
 
nuc
Inviato il: Venerdì, 13-Apr-2012, 11:14
Quote Post


Lucky Man
**

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 134
Utente Nr: 365
Iscritto il: 25-Giu-2009



QUOTE
...questi si che sono sfigati


ehehhehe... purtroppo ce ne sono tanti unsure.gif


QUOTE
Mi sono dilungato senza una meta precisa, ma il sugo del mio pensiero è che la potenza sta nella testa e nelle mani del musicista il quale sceglie gli strumenti più congeniali alla sua tecnica, inclinazione e musicalità.



appoggio in pieno... smiledent.gif
PM
Top
 
Gentle Dwarf
Inviato il: Mercoledì, 18-Apr-2012, 12:02
Quote Post


Prog-Nauta
***

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 378
Utente Nr: 411
Iscritto il: 11-Gen-2010



Dopo 10 e passa anni di cover band e basso a 5 corde, tornare a suonare un 4 corde è stato come rinascere.....come ha detto Jaco "se 4 corde sono andate bene per duecento anni, perchè cambiare?""..domanda: ma nel prog metal usano veramente il basso???? Giusto perchè io John Myung riesco a sentirtlo solo nei video...didattici!! Nel prog metal il batterista armato di doppio pedale tende ad uccidere il bassista....nel progressive rock classico invece il bassista è alla pari con gli musicisti e il ruolo del basso è sia parte melodica e armonica, quindi strumento portante del brano stesso (ascoltare Rush e Yes giusto per capirci ma anche Gentle Giant )..io sul mio Spector ho montato un Detuner sul Mi per avere un RE basso quando serve...sotto questa nota non mi serve andare anche perchè il suono tende a slabbrare: meglio un 4 corde è una bel bass pedals come ad esempio il sottovalutatissimo e italianisssimo CRUMAR che straccia i maroni pure al mitico Moog Taurus..

http://www.crumar.it/?a=showproduct&b=6

Messaggio modificato da Gentle Dwarf il Mercoledì, 18-Apr-2012, 12:08
PMEmail Poster
Top
 
zerothehero
Inviato il: Giovedì, 19-Apr-2012, 13:36
Quote Post


Lucky Man
**

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 184
Utente Nr: 391
Iscritto il: 06-Nov-2009



Anche io uso l'hipshot extender sul quattro corde, e anche io ho la stessa impressione: che sotto il re si perda molto (ma molto dipende da basso, amplificatore, batterista doppiopedalante etc).
E anche io non ho mai capito a cosa serva Myung: probabilmente è molto bravo, ma è veramente difficile sentirlo. biggrin.gif
PMEmail PosterUsers WebsiteMSN
Top
 
nuc
Inviato il: Giovedì, 19-Apr-2012, 17:13
Quote Post


Lucky Man
**

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 134
Utente Nr: 365
Iscritto il: 25-Giu-2009



per il suono dell'ultima corda del 5 corde dipende molto dalla qualità dello strumento che avete, io ho usato tante volte il Do basso e personalmente la trovo qualcosa in più, però è molto soggettivo e se ne può fare benissimo a meno, hipshot extender può essere utilissimo, anche se io non lo mai usato, a casa ho tre 4 corte, due 5 corde e due 6 corde per cui non ne ho avuto mai bisogno smiledent.gif

A parte per fortuna il progressive metal non sono solo i Dream Theater, ci sono gruppi dove il basso è chiarissimo, però dipende anche molto su che impianto ascoltate, come è precedentemente detto... smiledent.gif
PM
Top
 
vdgg
Inviato il: Mercoledì, 25-Apr-2012, 16:28
Quote Post


Little Red Robin Hood
*****

Gruppo: Guidelines
Messaggi: 2521
Utente Nr: 15
Iscritto il: 30-Mag-2007



QUOTE (Gentle Dwarf @ Mercoledì, 18-Apr-2012, 13:02)
Dopo 10 e passa anni di cover band e basso a 5 corde, tornare a suonare un 4 corde è stato come rinascere.....come ha detto Jaco "se 4 corde sono andate bene per duecento anni, perchè cambiare?""..domanda: ma nel prog metal usano veramente il basso???? Giusto perchè io John Myung riesco a sentirtlo solo nei video...didattici!! Nel prog metal il batterista armato di doppio pedale tende ad uccidere il bassista....nel progressive rock classico invece il bassista è alla pari con gli musicisti e il ruolo del basso è sia parte melodica e armonica, quindi strumento portante del brano stesso (ascoltare Rush e Yes giusto per capirci ma anche Gentle Giant )..io sul mio Spector ho montato un Detuner sul Mi per avere un RE basso quando serve...sotto questa nota non mi serve andare anche perchè il suono tende a slabbrare: meglio un 4 corde è una bel bass pedals come ad esempio il sottovalutatissimo e italianisssimo CRUMAR che straccia i maroni pure al mitico Moog Taurus..


concordo con Marco, a parte qualche eccezione nel prog metal, come nel metal in generale, il basso c'è ma potrebbe anche non esserci...e non credo che sia una questione di genere, quanto di scelta consapevole...e dire che un tempo anche nel rock duro il basso stava tranquillamente 'alla pari' p90smiley.gif con gli altri strumenti, John Paul Jones o Roger Glover dicono qualcosa?...o Gary Thain degli Uriah Heep? (l'unico 5 corde che ho provato in vita mia aveva un si completamente afono che non suonava nemmeno se lo prendevi a schiaffi, pertanto non mi esprimo in merito)

Messaggio modificato da vdgg il Mercoledì, 25-Apr-2012, 16:29
PMEmail Poster
Top
 
Gius
Inviato il: Mercoledì, 25-Apr-2012, 21:26
Quote Post


Purple Piper
****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 571
Utente Nr: 92
Iscritto il: 20-Lug-2007



Come quasi tutti i bassisti pure io ho avuto il mio "sbandamento" per un 5 corde (Musicman), poi ho realizzato che fondamentalmente era, è e rimane una moda che mi pare pure passata di moda.

Di corde ne uso 16, ma divise per i 4 bassi che ho. asd.gif


--------------------
"Un Rickenbacker è per sempre"
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 1 (1 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topic

 



[ Script Execution time: 0.5563 ]   [ 19 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]