Mappa Utenti

Entra in Chat
Benvenuto Visitatore ( Connettiti | Registrati )

  Reply to this topicStart new topic

> Gong Festival, Reggio Emilia - venerdì 15 settembre
 
Mauro
Inviato il: Domenica, 23-Lug-2017, 11:50
Quote Post


Guardian of the Flame
*****

Gruppo: Senior Members
Messaggi: 2901
Utente Nr: 470
Iscritto il: 27-Mag-2010



Senza grandi clamori lo storico festival emiliano prosegue anno dopo anno il suo cammino, sia pure con ambizioni ridimensionate e programmi meno scintillanti rispetto ai tempi d’oro.
La passata edizione m’era parsa –francamente- un po’ raffazzonata, buttata lì: senz’altro più stuzzicante quella del 2017. gia.gif

user posted image

Stereokimono
Una garanzia: parlano per loro ventidue anni di carriera, tre album, decine di live, l’amicizia e la stima della PFM.
Meriterebbero maggior notorietà. In un mondo diverso (molto diverso) gli headliner sarebbero loro, a mani basse… ma tant’è.
QUESTO mondo non appartiene certo a musicisti tanto seri e preparati quanto –ahiloro- riservati, schivi e poco o niente internettari. roll.gif
http://stereokimono.altervista.org/live/

user posted image

Aerostation
Alex Carpani (che ha messo –non so se provvisoriamente- in pausa la sua Band) - tastiere
Gigi Cavalli Cocchi (Mangala Vallis, Consorzio Suonatori Indipendenti, Ligabue etc) – batteria
Jacopo Rossi (Dark Lunacy) – basso
Il loro debutto è il punto interrogativo, la vera curiosità del Gong 2017.
Chi andrà, avrà modo di testare un sound che gli Aerostation stessi definiscono ” alternative rock/crossover prog/electronic/hard rock/pop”.
Un modo per dire tutto ma anche niente, certo. asd.gif
E’ la classica definizione-ombrello perfetta per chi si accinge ad avventurarsi su terreni contemporanei e per farlo intende tenersi le mani libere, assolutamente libere.
https://www.facebook.com/Aerostation-283257048682617/

user posted image

UT New Trolls
A mio modo di vedere (o meglio: sentire), anni fa erano partiti molto meglio di come hanno poi proseguito.
Nondimeno, fra i vari act (quanti sono ormai?) a vario titolo riconducibili alla gloriosa radice trolliana, gli UT sono quelli che più spesso riesumano antichi brani fortemente alternativi.
Le classiche “chicche che non t’aspetti”, insomma: chissà se le eseguiranno anche stavolta. Boh.gif
http://www.utnewtrolls.com/page/home.html
_________________________________________________________

venerdì 15 settembre
nell’ambito di “Festareggio PD”
Campo Volo
REGGIO EMILIA


ahsi.gif http://www.festareggio.it/5100/gong-festival/

Keep the Flame burning!
PMEmail Poster
Top
Utenti totali che stanno leggendo la discussione: 0 (0 Visitatori e 0 Utenti Anonimi)
Gli utenti registrati sono 0 :

Topic Options Reply to this topicStart new topic

 



[ Script Execution time: 0.9933 ]   [ 20 queries used ]   [ GZIP Abilitato ]