Versione stampabile della discussione
Clicca qui per visualizzare questa discussione nel suo formato originale
Arlequins Forum > Novità discografiche > Kayak


Inviato da: Kid Cox il Mercoledì, 10-Gen-2018, 19:54
Tra un paio di giorni uscirà il nuovo album della band olandese che diede alla luce quattro bei lavori a metà anni settanta, qualche colpo di tosse a finde decennio dopodiché spariti nella nebbia per circa vent'anni riapparvero con gli inizi del nuovo millennio. Il nuovo corso era molto più orientato al pop rock per adulti che al sympho prog dei settanta.
Oggi, per puro caso mi sono "scontrato" con un nuovo brano "La Peregrina" (11'42"!!!) ed ho quindi ascoltato il trailer del CD: Miiiiiinchia!!! di primo acchitto sembra di ascoltare un VERO nuovo Yes-album! appl.gif


https://www.youtube.com/watch?v=T3kyZ50Ibqo

https://metalitalia.com/articolo/kayak-il-trailer-del-nuovo-album-seventeen/

Inviato da: AntonioC. il Mercoledì, 10-Gen-2018, 22:39
Io di loro ho solo Phantom of the Night che dovrebbe anche essere uno dei lavori più noti.
Non ho mai approfondito più di tanto perchè, almeno in quel disco, propongono un AOR piacevole ma non certamente ascrivibile al progressive.
Però questo nuovo brano, La Peregrina, sebbene nella versione tagliata, è veramente notevole, molto sinfonico lato Queen e Meat Loaf.

Inviato da: AntonioC. il Sabato, 13-Gen-2018, 09:32
Il disco è disponibile su Spotify.
I tre brani lunghi sono ottimi, ma il resto mi sembra trascurabile.
Peccato.

Inviato da: davide il Domenica, 14-Gen-2018, 17:18
Ad ogni modo, i primi tre album dei Kayak per me sono assolutamente indispensabili. Giudicare i Kayak per Phantom o quest'ultimo sarebbe come giudicare i Genesis per Abacab o Calling all stations...

Powered by Invision Power Board (http://www.invisionboard.com)
© Invision Power Services (http://www.invisionpower.com)